SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

L'ultima ruota, parte il 24 febbraio un viaggio in bici da Milano a Sanremo, in sella lavoratori dello spettacolo per affermare che la cultura è necessaria

300 chilometri in 6 tappe per portare le voci della Cultura e dello Spettacolo dal Vivo sul palco del Festival, per rompere il Silenzio di un anno, per chiedere la riapertura di tutto il Settore garantendo tutele, diritti e dignità. Arrivo il 1 marzo a Sanremo

printDi :: 17 febbraio 2021 16:20
ultima ruota i ciclisti della cultura

ultima ruota i ciclisti della cultura

(AGR) L’ultima Ruota è un viaggio in bici per la Cultura e lo Spettacolo dal Vivo che parte da Milano mercoledì 24 febbraio 2021 e arriva a Sanremo lunedì 1 marzo, il giorno prima dell'avvio del Festival. Lavoratori e lavoratrici del mondo della Cultura e dello Spettacolo dal Vivo salgono in sella per dar vita ad un'azione dal forte valore poetico e politico. Dopo un anno esatto dall’inizio della pandemia, non solo non c'è ancora un programma per la riapertura di teatri e cinema, ma continua a mancare completamente da parte della classe politica la volontà di ascoltare le istanze dei lavoratori per garantir loro la tutela di diritti fondamentali e il rispetto della loro dignità, umana e professionale.

Un viaggio di 300 chilometri, diviso in 6 tappe, circa 50 chilometri ciascuna, che da Milano a Sanremo attraversa Lombardia, Piemonte e Liguria, sostando nelle città di Pavia, Novi Ligure, Genova, Savona e Laigueglia, durante il quale saranno raccolte testimonianze, lettere e messaggi dei lavoratori e delle lavoratrici dello spettacolo e di tutte le persone che vorranno manifestare la loro solidarietà per affermare con forza che la Cultura è necessaria per la salute psicofisica dei cittadini e delle cittadine.

La carovana a pedali si fermerà in piazze, farà capolino davanti a scuole, musei e teatri, luoghi vitali per le comunità locali, chiusi e annichiliti nelle loro attività. L'Ultima Ruota è un'azione coraggiosa, democratica, epica e gentile com'è la bicicletta, che porta a spingere sui pedali all'insegna di salite e discese, glorie e fatiche. La bicicletta è la cifra stilistica di questa impresa eccezionale, metafora del mestiere dei lavoratori e delle lavoratrici dello spettacolo dal vivo. Per sostenere L’Ultima Ruota è attivo il crowdfunding al link: https://buonacausa.org/cause/ultima-ruota. L'Ultima Ruota è Covid Free: la carovana si muoverà nel rispetto dei protocolli sanitari e prima di partire tutti i partecipanti faranno il tampone.

L'Ultima Ruota si fa portavoce degli articoli della Costituzione italiana che difendono e tutelano la cultura del Paese e che in questo momento storico sono disattesi:

Art. 4: “Ogni cittadino ha il dovere di svolgere, secondo le proprie possibilità e la propria scelta, un'attività o una funzione che concorra al progresso materiale o spirituale della società”.

Art. 9: “La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica. Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione”.

Nell'ultima tappa, a Laigueglia, per dare supporto al gruppo e tagliare insieme il traguardo di Sanremo si unirà al viaggio Bruno Zanoni, ultima maglia nera del Giro d'Italia. Durante questa impresa ciclistica da Milano a Sanremo non ci saranno vincitori o vinti perché è solo con l'unione di tutti e di tutte che il Settore dello Spettacolo dal Vivo potrà davvero ripartire. Per questo motivo i promotori de L'Ultima Ruota chiedono ai loro colleghi Amadeus e Fiorello, conduttori del Festival di Sanremo, e a tutti i cantanti e i musicisti, che parteciperanno alla competizione canora, di dare voce alle migliaia di lavoratori del mondo dello spettacolo e della cultura e affinché il nuovo Governo prenda in considerazione l'urgenza delle risposte che il Settore necessita da un anno.

L'Ultima Ruota diventerà un documentario girato dalla regista Claudia Cipriani, che accompagnerà i protagonisti di questa impresa eccezionale per tutto il viaggio, da Milano a Sanremo. In attesa della partenza si svolgeranno altri importanti appuntamenti organizzati dai lavoratori e dalle lavoratrici del mondo della cultura e dello spettacolo:

Sabato 20 febbraio, a Milano, L’Ultima Ruota aderisce alla Cultural Mass: alle ore 14 in Triennale, e alle 16, in piazza della Scala, si raccolgono i messaggi e le lettere dei lavoratori e delle lavoratrici del mondo dello spettacolo e della cultura.

Domenica 21 febbraio, alle ore 11.30, a Brescia, corso Zanardelli 9/a, davanti al Teatro Grande, saranno raccolti messaggi e le lettere per L’Ultima Ruota grazie a BULLS (Brescia Unita Lavoratrici e Lavoratori dello Spettacolo) e alle altre realtà dello Spettacolo dal Vivo presenti sul territorio.

Martedì 23 febbraio, ore 15.30, a Milano, davanti alla Prefettura in via Fatebenefratelli, si svolgerà il presidio delle Lavoratrici e Lavoratori dello Spettacolo, indetto dal Coordinamento Spettacolo Lombardia, in occasione dell'anniversario dell'inizio del lockdown dei teatri e dei cinema italiani.

L'Ultima Ruota

Milano - Sanremo – Le sei tappe

Mercoledì 24 febbraio - Prima tappa: Milano - Pavia

Partenza: alle ore 9, piazza XXIV Maggio. Interverrà l’assessore alla Cultura Filippo Del Corno, che leggerà la sua lettera al nuovo capo del Governo Draghi. Interverranno gli attori Valerio Buongiorno e Arianna Scommegna, Renato Sarti e Francesca Biffi.

Arrivo: ore 15.30, piazza della Vittoria. Incontro con i lavoratori del Teatro Fraschini e gli studenti della scuola di Teatro e Teatro sociale, insieme ai musicisti di Spaziomusica. Letture di Gino Cervi e Davide Ferrari.

Giovedì 25 febbraio - Seconda tappa: Pavia - Novi Ligure

Partenza: ore 9, Castello di Pavia.

Arrivo: ore 16.30, viale dei Campionissimi, davanti al Museo dei Campionissimi. Incontro con le realtà culturali presenti sul territorio.

Venerdì 26 febbraio - Terza tappa: Novi Ligure - Genova

Partenza: ore 9, viale dei Campionissimi, Museo dei Campionissimi.

Arrivo: ore 17.30, piazza Rostagno. Ai Giardini Luzzati incontro con il Coordinamento Emergenza Spettacolo Liguria, il Teatro della Tosse, in collaborazione con Goodmorning Genova e tutte le realtà culturali e gli artisti della città.

Sabato 27 febbraio - Quarta tappa: Genova – Savona

Partenza: ore 9, piazza della Maddalena.

Arrivo: ore 15, piazza Armando Diaz, di fronte al Teatro Chiabrera. Incontro con Circolo ARCI La Saletta che organizza "Protesta Sonora" e Inquadro Clown e altri artisti della città: Aps Filmare, Officine Solimano, Raindogs House musica live, Cattivi Maestri teatro, Nuovo Film Studio cinema.

Domenica 28 febbraio - Quinta tappa: Savona – Laigueglia

Partenza: ore 9, via Chiodo 9.

Tappa intermedia a Albenga: ore 15, piazza San Michele, incontro con associazioni Krono Teatro, Zoo, Associazione Cosa Vuoi che ti Legga.

Arrivo: ore 17, Molo Centrale. Incontro con l'Associazione Qui LaigueigliaE30 e Associazione Vecchia Laigueglia dove avverrà la lettura di Emilio Grollero.

Lunedì 1 marzo - Sesta tappa: Laigueglia – Sanremo

Partenza: ore 9, corso Badarò.

Tappa intermedia a Imperia, ore 14, la biblioteca civica, in piazza De Amicis. Incontro con FEM Spettacoli e gli artisti del territorio.Ripartenza per Sanremo alle ore 15. Arrivo a Sanremo alle 16.30, piazza Cristoforo Colombo.

L'Ultima Ruota è un'azione corale, per la cui realizzazione serve il prezioso sostegno di tutte e tutti. Per questo motivo è stato attivato un crowdfunding, attivo al link: https://buonacausa.org/cause/ultima-ruota.

Donazioni anche sul conto corrente de L'Ora Blu:

IT86W0844020100000000043510 - Banca di Credito Cooperativo di Carate Brianza.

Puoi inviare adesioni, lettere e messaggi oppure per fare un tratto di strada pedalando con L’Ultima Ruota scrivere a lultimaruota2021@gmail.com.

Pedalano:

Massimo Mennuni, scenografo e illuminotecnico

Rita Pelusio, attrice comica e regista

Paola Piacentini, speaker radiofonica e giornalista

Roberta Paolini, attrice

Marta Pistocchi, musicista

Diego Draghi, attore circo teatro

Walter Palagonia, direttore artistico L'Ora blu

Enzo Bernasconi, cicloviaggiatore, sostenitore di numerose campagne umanitarie

Vincenzo Contento, macchinista di scena

Francesco Citterio, tecnico

Guido Foddis, musicista e fondatore della Repubblica delle Biciclette

Davide Mantovani, musicista

Supporto ammiraglia:

Diego Simonetto, tecnico

Monia Giannobile, tecnica

Raffaele Rizzo, clown

Elisa Magni, attrice e illustratrice

Ciclofficina a pedali: Giorgio Lazzaroni

Fotografo: Ivano De Pinto

Documentarista: Claudia Cipriani

Social Media: Lorenzo Bicci, musicista e tecnico

Logistica: Catia Rossini

Aderiscono: Coordinamento spettacolo Lombardia, Saltimbanchi senza frontiere, L’Ora blu, Attrici e attori uniti, Brescia Unita Lavoratrici e Lavoratori dello Spettacolo, Teatri Uniti di Como, Sarte di Scena, ARCI Lombardia, ARCI Liguria, Teatro Fraschini Pavia, Teatro Franco Parenti, Teatro della Cooperativa, ATIR - Teatro Ringhiera, MTM Teatro, Teatro Elfo Puccini, SLC-CGIL Lombardia, SLC-CGIL Milano, SLC-CGIL Pavia, Fisac-Cgil Lombardia, Cgil Imperia, Bikeitalia, Teatro Delivery Milano, Cultural mass, FIAB, Circolo Arci La Saletta festival "Protesta Sonora", Emergenza Spettacolo Liguria, Brigata sanitaria, La Repubblica delle Biciclette, Qui Laigueglia30 e associazione Vecchia Laigueglia, Audrey ANPI, Circolo Arci Scighera, Circolo Arci Lato-B, Teatro della Tosse, Goodmornig Genova, Giardini Luzzati, Cmc Nido di Ragno, Kronoteatro, FEM Spettacoli, Teatro del Piccione, Inquadro Clown, Aps Filmare, ARCI Prov Savona, consorzio Officine Solimano SV, Raindogs House musica live, Cattivi Maestri teatro, Nuovo Film Studio cinema, Cicliste per caso, Monica Nanetti, Upcycle Milano Bike cafè, La stazione delle biciclette, Mariateresa Montaruli, Federazione Operaia Sanremese e moltissime altre realtà del mondo dello spettacolo e della bicicletta.

Sostengono: Sistema Garibaldi - Teatro Bisceglie, Marco Pastonesi, Leonardo Manera, Alberto Patrucco, Alessandra Faiella, Renato Sarti, Arianna Scommegna, Diana Ferri, Paola Landini, Lella Costa, Marco Baliani, Germano Lanzoni, Paolo Scotti, Marco Rampoldi, Valerio Buongiorno, Claudio Cremonesi, Enrico Vezzelli, Matilde Facheris, Francesca Biffi, Marco Cacciola, Carlotta Viscovo, Anna Marcato, Domenico Ferrari, Lello Cassinotti e molti altri professionisti e personaggi del mondo dello spettacolo.

L'Ultima Ruota è realizzata anche grazie al sostegno di due realtà con un forte impegno sociale e civile: l’Associazione Culturale L’Ora Blu, nota per la ciclostaffetta “L’Agenda Ritrovata”, e Radio Popolare, media partner dell'evento, che in tutto questo difficile anno ha dato voce alle istanze dei lavoratori e delle lavoratrici del mondo dello spettacolo e della cultura.

Photo gallery

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE