SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Fregene, Amministratori sotto tiro....apre l'edizione 2020 del Festival della Legalità

Venerdì 17 luglio, alle ore 19, alla Casa della Cultura - Biblioteca Pallotta in viale della Pineta 140 Fregene, si svolgerà la presentazione della IX edizione del Rapporto di Avviso Pubblico “Amministratori sotto tiro”. L'evento apre seconda edizione Festival

printDi :: 14 luglio 2020 15:44
Fregene, Amministratori sotto tiro....apre l'edizione 2020 del Festival della Legalità

(AGR) Venerdì 17 luglio, alle ore 19, alla Casa della Cultura - Biblioteca Pallotta in viale della Pineta 140 a Fregene, si svolgerà la presentazione della nona edizione del Rapporto di Avviso Pubblico “Amministratori sotto tiro”. L'evento apre la seconda edizione del Festival della Legalità del Comune di Fiumicino, ideato e organizzato dalla Delegata del Sindaco alla Legalità, Arcangela Galluzzo. Il festival prevede una serie di appuntamenti sul tema dell'impegno civile e della legalità.

All’incontro interverranno: Giovanna Pugliese, Assessora al Turismo e Pari Opportunità Regione Lazio; Arcangela Galluzzo, Delegata Legalità del Comune di Fiumicino; Bruna Colaneri, Consigliera comunale di San Vito Romano; Claudio Forleo, Curatore del Rapporto e Responsabile dell’Osservatorio Parlamentare di Avviso Pubblico. Modera il dibattito Manuela Iatì, giornalista di Sky.

L'appuntamento è patrocinato da "Avviso Pubblico - Enti locali e Regioni per la formazione civile contro le mafie", "Raccontiamoci le mafie” e "Associazione Quote Merito"."Torna il festival della Legalità e si apre con la presentazione del Rapporto di Avviso Pubblico "Amministratori sotto tiro" - dichiara la delegata Arcangela Galluzzo -. Dal report emerge che, nel 2019 gli atti intimidatori sono stati 559, uno ogni 15 ore. Le amministratrici sono le più prese di mira attraverso i social".

"E' un tema che va affrontato e non sottovalutato ed investe tutti - prosegue Galluzzo -. Ne parleremo con personalità di spicco della politica, ma sentiremo anche la testimonianza della consigliera Colaneri, di recente al centro delle cronache per le minacce ricevute. Scenderemo nel dettaglio del rapporto con il curatore, Claudio Forleo".L’incontro si svolgerà all'aperto, nel giardino della Casa della Cultura. Nel rispetto delle norme di sicurezza anti-Covid previste, i posti saranno distanziati e limitati ad un massimo di 60 persone.È obbligatorio prenotare inviando una mail a legalita@comune.fiumicino.rm.it o chiamando il numero

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE