SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Francesco Maritati, giovane cantautore emergente: "Canto l'amore e la speranza"

I sogni, le idee ed il talento di un giovane cantautore romano che si sta imponendo come uno dei musicisti emergenti più interessanti del panorama musicale italiano. "Il mio sogno è suonare a Nashville, la patria del country, per incontrare i grandi maestri"

printDi :: 25 febbraio 2021 10:43
Francesco Maritati, giovane cantautore emergente: Canto l'amore e la speranza

(AGR) La sua ultima canzone s‘intitola “Cielo e rondine”, un inno all’amore e alla speranza. L’interprete è Francesco Maritati, giovane cantautore romano, lidense purosangue che con il suo brano precedente, “Alba vera”, ha accompagnato tutta l’estate scorsa. Il popolare video, infatti, è stato girato interamente sulla spiaggia di Ostia insieme ad un simpatico gruppo di amici dell’artista. Nato a Roma, Francesco Maritati, 21 anni, si sta imponendo come uno dei musicisti emergenti nel panorama artistico nazionale. Anche “Cielo e rondine”, come “Alba vera”, è disponibile sui Digital Store e su Youtube.

Com’è nata la tua passione per la musica?

“Nel 2012, dopo la prematura scomparsa di mia zia Francesca Carboni, già interprete, compositrice e insegnante di canto, ho sentito il bisogno di avvicinarmi al suo mondo e quindi alla musica. Ho imparato a suonare la chitarra, prima da autodidatta, poi iniziando a studiare chitarra acustica ed elettrica con il maestro Sergio Pezzella e solfeggio con il maestro Costantino Savelloni. Adesso frequento a Roma la scuola di canto e di doppiaggio cantato Ermavilo, che ha realizzato molti film d’animazione della Walt Disney. Infatti questa scuola si avvale di insegnanti professionisti e adattatori di testi per la Disney”.

Che tipo di musica ti piace?

“Oltre a quella italiana, dei grandi cantautori da Claudio Baglioni a Jovanotti, mi piacciono molto anche le grandi rock band come i Queen e gli U2 e il genere country. Il mio sogno è di andare a suonare a Nashville, la patria del country, per studiare e incontrare i miei maestri ideali. Faccio anche parte del cast della prima rappresentazione italiana del musical di Broadway Be more chill, con la compagnia Compagni di scena”.

Diplomato presso il Liceo Classico “Anco Marzio” di Ostia, sei iscritto al terzo anno di Archeologia e Storia dell’Arte presso Roma Tre. Come concili la passione per la musica con i tuoi interessi universitari?

“Sono due facce della stessa medaglia. Sia la musica che i Beni culturali ti insegnano la Bellezza e la Bellezza richiede impegno costante e sacrifici continui, trasformando la vita in una fantastica avventura”.

Ti sei esibito in concerto durante varie manifestazioni socio-culturali, fra cui la Festa del libro e della lettura di Ostia. In particolare hai suonato alla Messa sul sagrato della Chiesa di S.Monica durante la visita di Papa Francesco ad Ostia per il Corpus Domini il 3 giugno del 2018. Adesso che progetti hai, Francesco?

“Vorrei realizzare un nuovo video e, appena possibile, preparare una serie di concerti ad Ostia e in tutta Italia”.

Photo gallery

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE