SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Commemorato in Campidoglio "Il giorno del ricordo", Svetlana Celli: ricordare è un dovere morale

Foibe, Svetlana Celli, presidente dell'Assemblea Capitolina: è necessario trasmettere la memoria per una società più giusta. Una responsabilità alla quale siamo chiamati tutti, a partire dalle istituzioni che devono mettere in campo tutte le azioni possibili affinché non cali mai l’oblio.

printDi :: 10 febbraio 2022 12:55
Svetlanaq Celli in Campidoglio

Svetlanaq Celli in Campidoglio

(AGR) “Il dramma delle Foibe e dell’Esodo degli istriani, fiumani e dalmati che costò la vita a tanti innocenti e causò l’esilio di tanti italiani, persone e famiglie intere, che furono costretti a fuggire dalle loro terre e dalle proprie case, costituisce una delle tragedie italiane il cui ricordo deve contribuire a costruire un futuro migliore, libero da soprusi e vendette. Ricordare gli eventi che hanno condizionato il nostro recente passato non è una opzione, una facoltà, una scelta.

Ma costituisce un obbligo, un dovere morale che serve a preservare la verità storica di quanto accaduto. Una responsabilità alla quale siamo chiamati tutti nei rispettivi ruoli, a partire dalle istituzioni che devono mettere in campo tutte le azioni possibili affinché non cali mai l’oblio su avvenimenti che hanno segnato la vita del nostro Paese. Abbiamo quindi il dovere di trasmettere la memoria ai più giovani per costruire una società più giusta. Per evitare gli orrori del passato. Per non restare indifferenti”.

Così la Presidente dell’Assemblea Capitolina Svetlana Celli intervenuta questa mattina nel corso di un evento per il Giorno del Ricordo promosso dall’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia che si è tenuto presso la Sala della Protomoteca in Campidoglio.

Photo gallery

Svetlana Celli in Campidoglio

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE