SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

"Cocktail per tre" con Franco Oppini da stasera al Manfredi

Nel terzo appuntamento della stagione ed arriva ancora un nome importante del teatro nazionale, Franco Oppini  che con Miriam Mesturino e Luca Negroni darà vita alla commedia "Cocktail per tre" . Opera divertente e di notevole penetrazione psicologica, mette a nudo alcune dinamiche di coppia

printDi :: 19 novembre 2021 08:47
Cocktail per tre

Cocktail per tre

(AGR) Altro grande spettacolo al teatro Nino Manfredi.  Nel terzo appuntamento della stagione ed arriva ancora un nome importante del teatro nazionale, Franco Oppini  che con Miriam Mesturino e Luca Negroni darà vita alla commedia "Cocktail per tre"  Le repliche sono previste nei giorni: 19,20,26 novembre ore 21.00, 21 e 28 novembre ore 17.30, il 27 novembre ore 17.30 e 21.00.

La quarantenne Cristina è un’attrice di successo, ma con una vita privata piuttosto problematica. Separata da Gianni, un uomo ormai sulla sessantina, ma sempre giovanile, simpatico e donnaiolo, con cui è stata sposata cinque anni e dal quale ha avuto una figlia, intrattiene da qualche tempo una relazione clandestina con Vittorio, uomo politico al parlamento europeo, a sua volta sposato. Mentre questi è via per una delle sue missioni all’estero, Cristina riceve la visita del suo ex-marito, e in qualche modo ci finisce di nuovo a letto.

Al mattino mentre Gianni sta lasciando l’appartamento, torna inaspettatamente Vittorio. I due si incontrano e certamente, nella loro assoluta diversità, non si trovano simpatici. Nell’imbarazzo generale, Cristina comunque confessa di aver passato la notte con l’ex-marito e Vittorio, pur se rammaricato, decide di troncare una relazione e una donna in cui credeva ciecamente. Cristina, distrutta e in preda ai sensi di colpa, esce lasciando soli i due rivali. A questo punto l’autore, con un coup-de-théâtre, capovolge la situazione e la commedia si avvia verso un finale inaspettato.
Opera divertente e corrosiva, e di notevole penetrazione psicologica, mette a nudo alcune dinamiche di coppia, i concetti di fedeltà-amore-tradimento, servendosi comunque di un’ironia e di un distacco che ne fanno, attraverso i personaggi perfettamente disegnati, una commedia godibile e intelligente.

Come di consueto facilitazioni per i grppi: 15 euro anzichè 26.
Al momento il teatro mette in scena repliche solo il venerdì, il sabato (doppia replica) e la domenica.
In allegato la locandina dello spettacolo.
Cordiali saluti

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE