SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Castelli romani, primo Festival Internazionale della Filosofia

Dal 14 al 20 dicembre la manifestazione dedicata a Mario Perniola. Toccherà le piazze e i luoghi della cultura di Albano, Ariccia, Castel Gandolfo, Genzano, Lanuvio e Nemi.Manifestazioni artistiche, lezioni magistrali dei filosofi e incontri nelle scuole il cuore del programma

printDi :: 07 dicembre 2022 16:25
Castelli Romani foto pixabay

Castelli Romani foto pixabay

(AGR) La filosofia regina dei Castelli Romani. Arriva il Festival internazionale dedicato a Mario Perniola, filosofo e accademico dell’Università Tor Vergata di Roma, scomparso a soli 54 anni nel 2018. “Transiti” è il nome della manifestazione che dal 14 al 20 dicembre toccherà le piazze e i luoghi della cultura di Albano, Ariccia, Castel Gandolfo, Genzano, Lanuvio e Nemi.Manifestazioni artistiche, lezioni magistrali dei filosofi e incontri nelle scuole il cuore del programma che inizia ufficialmente mercoledì 14 dicembre alle 10 all’Auditorium del liceo Joyce di Ariccia.

Negli incontri di filosofia, a cura della rivista scientifica Agalma, docenti e intellettuali in lezioni pubbliche presenteranno ai cittadini il progetto culturale del Festival, i temi d’attualità e di dibattito legati alle sfide del pensiero contemporaneo, alle domande innovative del ‘Sex Appeal dell’inorganico’, opera cruciale della produzione di Perniola. Ma si parlerà anche di etica, di ambiente, salute e malattia. Il primo degli appuntamenti è al Palazzo Ruspoli di Nemi, giovedì 15 dicembre alle 17.00.

Manifestazioni artistiche, coreografie di danza, mostre fotografiche e esperienze turistiche saranno parte integrante del programma per coinvolgere giovani e famiglie in un’atmosfera di piacevole condivisione proprio alla vigilia delle feste natalizie.

‘Transiti’ è il debutto di un Festival dedicato alla filosofia e al territorio dei Castelli Romani. Terre di attrazione turistica legate alla bellezza dei due laghi, dove Mario Perniola, proprio a Nemi, aveva scelto di avere la sua dimora, un luogo non solo privato, ma anche meta di visite e conversazioni filosofiche.

La manifestazione, finanziata interamente dalla Regione Lazio, è promossa dal Consorzio Sistema Castelli Romani con i suoi 17 Comuni, dalla rivista scientifica Agalma e da alcune scuole superiori e associazioni locali.

In questa prima edizione gli incontri e le visite guidate gratuite riguarderanno Albano, Ariccia, Castelgandolfo, Genzano, Lanuvio e Nemi, per poi nei prossimi anni coinvolgere, di volta in volta, tutti i Comuni dei Castelli Romani.
Il programma completo è consultabile al link https://www.transitifestival.it/ o sulla pagina Fb Transiti – Festival della Filosofia.

Photo gallery

Transiti festival locandina

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE