SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Castelfusano, un "massaggio di suoni" con il Gong al Festival del Benessere Olistico

Nell’ambito di Amiamoci, il Festival del benessere olistico che si terrà domenica 27 giugno nella tenuta di Castel Fusano, nel cuore della pineta di Ostia Alberta Fochi proporrà ai partecipanti un vero e proprio massaggio di suoni

printDi :: 19 giugno 2021 16:05
Gong

Gong

(AGR) di Amelia Vescovi

Avete mai ricevuto un massaggio…di suoni? E’quello che propone Alberta Fochi, Advance Gong Master, nell’ambito di Amiamoci, il Festival del benessere olistico che si terrà domenica 27 giugno nella tenuta di Castel Fusano, nel cuore della pineta di Ostia.

A produrre il benessere è un vero e proprio massaggio sonoro vibrazionale: la persona si sdraia su di un tappetino, in un’area confortevole, con una leggera copertina, e viene invitata ad aprirsi, abbandonandosi all’ascolto e affidandosi alla Gong Master, che utilizza diversi strumenti che richiamano i suoni della natura, come il bastone della pioggia, le conchiglie rituali, il tamburo dell’oceano. E altri strumenti di grande impatto emozionale, ancestrali, atti a stimolare i quattro elementi naturali: protagonisti sono i i gong planetari, che sollecitano il fuoco, il didjeriddo collegato alla terra, le campane a vento che richiamano l’aria.

Nella pratica Alberta Fochi, che si è formata come cantante e musicista, utilizza anche la voce: il canto armonico viene ripetuto in maniera ciclica, diventando una preghiera che purifica la mente.

Le frequenze emesse producono un effetto rilassante e rigenerante che perdura anche nei giorni successivi al bagno sonoro. La sensazione che si può provare è quella di un vero massaggio che coinvolge la totalità del corpo e dello spirito, arrivando scoprire zone inesplorate, o localizzandosi in una parte specifica dell’organismo che richiede maggiore attenzione e cura.

“Durante un bagno di gong possiamo sentire il nostro corpo sollevarsi, dissolversi o perderne completamente la percezione – spiega Alberta Fochi – E’una pratica che agisce sul corpo fisico ma anche sui corpi più sottili. Il bilanciamento arriva a livello mentale, emotivo e spirituale. “

Amiamoci, domenica 27 giugno 2021, dalle 9 alle 22, piazza di Castel Fusano 1, ingresso con tessera 3 euro.

Informazioni: Alberta: 349 6115627, abbracciodelsuono@yahoo.com.

Photo gallery

amiamoci festival olistico programma

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE