SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

CartAE la cartografia estetica, manifesti artistici nelle strade e piazze di Ostia

L’idea di CartAE nasce come un mazzo di carte che spostasse lo sguardo e smuovesse i vissuti delle persone, invitandole a riflettere ed a raccontarsi in maniera autentica. L'iniziativa rappresenta una risposta estetica e politica alla fame di storie e di bello

printDi :: 22 aprile 2021 18:24
CartAE la cartografia estetica, manifesti artistici nelle strade e piazze di Ostia

(AGR) di Ginevra Amadio

L’amministrazione del X Municipio promuove un’iniziativa del tutto peculiare; da qualche ora, nei punti più strategici e significativi di Ostia, è possibile ammirare dei manifesti ‘inediti’, una sorta di itinerario volto a reinterpretare gli spazi urbani. L’idea è del collettivo AE e si ricollega a un progetto più esteso, messo a punto da Gianluca Marasca, artista e ricercatore, Giancarlo Chirico, filosofo per bambini e ricercatore e Luisella Zambon, grafica e illustratrice.

CartAE cartografia estetica si configura dunque come un prodotto a più mani, figlio di menti vive e oltremodo creative: «L’idea di cartAE nasce nel primo lockdown ed è stata portata avanti attraverso il dialogo e il confronto con i vari artisti coinvolti. Volevamo un mazzo di carte che spostasse lo sguardo e smuovesse i vissuti delle persone, le invitasse a riflettere e a raccontarsi in maniera più autentica. cartAE rappresenta la nostra risposta estetica e politica alla fame di storie e di bello che da sempre ci caratterizza, al bisogno di esplorare il mondo e dare un senso alla complessità delle nostre esperienze. Volevamo che le persone avessero a portata di mano uno strumento versatile ma potente, immagini dense e significative, nuove possibilità espressive».

Da qui il desiderio di chiamare a raccolta quaranta artisti, uno per ogni carta: Andrea Antinori, Bankeri, Vittore Baroni, Michela Baso, Nicoletta Bertelle, Alice Bruscoli, Davide Calì, Cipstrega, Mariachiara Di Giorgio, Cinzia Ghigliano, Armin Greder, Ilaria Guarducci, Valenzia Lafratta, Bimba Landmann, Giovanna Lopalco, Luogo Comune, Gianluca Marasca, Gioia Marchegiani, Marco Filicio Marinangeli, Laurent Moreau, Valerio Muscella, Omino71, Francesco Orazzini, Francesca Oro, Igea Paiano, Claudia Palmarucci, Daniela Pareschi, Marilena Pasini, Giulietta Pastorino, Valerio Paternesi, Pax Paloscia, Giovanna Ranaldi, Re Barbus, Michele Rocchetti, Barbara Sabbi, Giulia Sollai, Sara Stefanini, Daniela Tieni, Paola Valori, Clara Woods.

I codici espressivi sono i più vari, dall’illustrazione alla pittura dal fumetto alla street art. Un vero e proprio museo a cielo aperto, volto a stupire i cittadini, ad ‘avvolgerli’ nel bello.

https://www.facebook.com/cartografiaestetica/

Photo gallery

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE