SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Albano, una borsa di studio in memoria di Yasmine Seffahi

print11 dicembre 2019 17:53
Albano, una borsa di studio in memoria di Yasmine Seffahi
(AGR) Il 26 Maggio del 2018 un drammatico fatto di cronaca sconvolse la città di Albano Laziale. La giovane studentessa liceale Yasmine Seffahi perdeva la vita per mano di sua madre, che a sua volta si suicidò. Yasmine risiedeva nella popolosa frazione di Cecchina e frequentava il IV anno del Liceo Scientifico Giovanni Vailati di Genzano. A sua memoria, la testata giornalistica web Meta Magazine, diretta da Morena Mancinelli, in collaborazione con lo stesso liceo e l’Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Albano Laziale, ha istituito una borsa di studio a lei intitolata, sulla scorta della partecipazione di Yasmine al progetto in alternanza scuola lavoro Giornalista non per Caso, promosso da Meta Magazine e rivolto agli studenti delle scuole superiori dei Castelli Romani.

Venerdì 13 Dicembre, presso l’Aula Magna del Liceo Giovanni Vailati, a partire dalle ore 12:30, si terrà la cerimonia di consegna della borsa di studio “Yasmine Seffahi” alla scuola. All’appuntamento interverranno, oltre ai compagni di classe di Yasmine, gli studenti del Liceo Vailati, alcuni docenti e il dirigente scolastico, unitamente ad Andrea Titti, promotore dell’iniziativa e direttore editoriale della testata, e ad Alessandra Zeppieri, Assessora alla Pubblica Istruzione del Comune di Albano Laziale. “Nei giorni successivi alla scomparsa di Yasmine – dichiara Andrea Titti – avevamo promesso di realizzare qualcosa che onorasse la sua memoria ed il piccolo contributo che consegneremo alla sua scuola, vuole essere proprio un segno di memoria e rispetto verso la sua storia e verso tutte le storie di giovani donne che subiscono violenza, di qualsiasi genere, all’interno del contesto familiare e non solo. La vicenda di Yasmine è un monito per tutti affinché non si resti mai in silenzio davanti a situazioni difficili”.

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE