SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

X Municipio, parte la consegna dei pacchi spesa

E' entrata in funzionela Centrale operativa delal solidarietà e sono iniziate le consegne dei primi 97 pacchi alle famiglie bisognose. Ogni pacco contiene generi di prima necessità per un autonomia delle famiglie di venti giorni

printDi :: 07 aprile 2020 17:25
X Municipio, parte la consegna dei pacchi spesa

(AGR) È operativa da oggi la Centrale della Solidarietà del Municipio X e sono iniziate le consegne.L'Amministrazione municipale ha allestito infatti una centrale di stoccaggio di beni alimentari e di prima necessità, nonché farmaci da banco, donati da attività commerciali, farmacie e singoli cittadini, materiale che sarà consegnato alle famiglie del territorio che stanno particolarmente risentendo della crisi economica causata dalla pandemia Covid-19.

Già nei giorni scorsi, nel centro localizzato nella sede municipale di Ostia e in quello della Città Militare della Cecchignola che collabora con il Municipio, grazie ad un grande slancio di  generosità, sono sopraggiunte donazioni di beni del valore di decine di migliaia di euro. Da oggi parte la distribuzione dei pacchi spesa alle prime 97 famiglie indicate dai Servizi Sociali territoriali che si occupano anche di tutto il coordinamento. Nei prossimi giorni si proseguirà con le consegne, sia ai nuclei familiari che alla Caritas ed alle parrocchie le quali, a loro volta, provvederanno allo smistamento nella propria zona di competenza.

L'erogazione dei beni sarà effettuata da una rete di cui fanno parte il Centro Sportivo della Guardia di Finanza dell’Infernetto nella figura del Gen. B. Flavio Aniello che ha messo a disposizione i militari ed un autodrappello, la Protezione Civile di Roma Capitale in collaborazione con i volontari di protezione civile del territorio e numerose associazioni di volontariato. Lo smistamento ed il confezionamento dei pacchi spesa, pensati per garantire un'autonomia di circa 20 giorni,  avverrà all'interno del Municipio e prevede un'aggiunta di prodotti per l'infanzia alle famiglie in cui ci sono bambini.

Per oggi, è prevista la consegna dei beni a:

n.15 nuclei composti da 2 adulti

n. 8 nuclei composti da 3 adulti

n. 6 nuclei composti da 4 adulti

n. 25 nuclei composti da 1 adulto

n. 6 nuclei composti da 1 adulto e 1 bambino

n. 6 nuclei composti da 2 adulti e 1 bambino

n. 4 nuclei composti da 2 adulti e 2 bambini

n. 1 nucleo composto da 3 adulti e 2 bambini

n. 1 nucleo composto da 3 adulti e 1 bambino

n. 1 nucleo composto da 4 adulti e 1 bambino

“Abbiamo messo in campo - afferma la Presidente del Municipio X Giuliana Di Pillo - come amministrazione municipale una macchina complessa e ringraziamo per la generosità e la disponibilità non solo i consiglieri di maggioranza e di opposizione, nonché gli assessori e i dipendenti comunali, ma anche e soprattutto tutte le attività commerciali e le singole persone che hanno già fatto le proprie donazioni.

In particolare ringraziamo:

- l’Associazione Paint Planet che ha acquistato 10 mila euro di beni di primaria necessità, che ha consegnato oggi al municipio una prima scorta grazie ai militari dell’esercito, mentre la seconda arriverà nei prossimi giorni;

- i supermercati Todis del litorale;

- Carrefour della Stazione Lido Centro;

- La Fattoria degli Animali;

- tutte le associazioni di volontariato e i banchi alimentari del territorio;

- cittadini volontari e moltissimi commercianti che si sono messi a disposizione;

- il Direttore e gli uomini e le donne dei Servizi Sociali che stanno lavorando senza sosta.

Con questa organizzazione - conclude Di Pillo - porteremo nelle case dei più fragili, aiuti e sostegno ma c'è ancora tanto fare, per questo chiediamo la collaborazione di tutti. Se per ognuno di noi è difficile, per qualcuno lo è ancora di più.Per donazioni da parte di attività commerciali e privati cittadini di prodotti alimentari e di prima necessità scrivere adecimo.operativo@gmail.com o contattare il numero 33467 201 53.

I

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE