SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Vocaturo, PD AMA: I commercianti di Roma pagano la tassa sui rifiuti e non hanno il servizio

print17 agosto 2020 14:19
Vocaturo pd AMA

Vocaturo pd AMA

(AGR) Assurdo pensare che a Roma un Bar Tabacchi paga la tariffa dei rifiuti di 35 euro al mq e quindi un'attività media di 94 mq paga 3290 euro l'anno di tari. In molti municipi di Roma le attività commerciali hanno i rifiuti ammassati da molto prima di ferragosto per un servizio che è senza personale "vediamo i 200 e passa operatori dell'appalto utenze non domestiche che sono a casa da 3 mesi" e senza organizzazione.

I commercianti di Roma pagano una tassa dei rifiuti e non hanno il servizio che meritano per colpa della mala gestione del Comune di Roma, che tra appalti non andati a buon fine e personale mai inserito nel settore, oggi il servizio è solamente tamponato da Ama, ma per ovvi motivi non può essere efficace.

Ci auguriamo che il Campidoglio si assuma le sue responsabilità e faccia una riduzione netta della tassa dei rifiuti alle attività commerciali per tutto il 2020.

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE