SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Visiere protettive in 3D donate alla Polizia

Volontari dell’Associazione “VISIONARI” hanno donato alla Polizia visiere in 3D. Si tratta di un'organizzazione no profit nata nel 2017 con lo scopo di valorizzare talenti e potenzialità degli innovatori italiani. Avviato progetto che prevede stampa visiere

printDi :: 26 maggio 2020 15:58
donazione visiere

donazione visiere

(AGR) Sono state donate 40 visiere stampate in 3D dall’Associazione “VISIONARI”, un’organizzazione no profit nata nel 2017 con lo scopo di valorizzare i talenti e le potenzialità degli innovatori italiani, agli agenti della Polizia di Stato del commissariato Esquilino, diretto da Stefania D’Andrea. L’associazione, con sede legale a Cossato (BI), fondata da Federico Pistonio, che ne è il presidente , conta ad oggi circa 100 associati  su tutto il territorio nazionale.

L’organizzazione ha una sezione MAKE – IT nell’ambito della quale uno degli associati, Fabrizio Gonnella, studente 20enne iscritto al secondo anno di economia, ha avviato insieme ad altri, il progetto “COVID 19 – FASE 2” che prevede la stampa in 3D di visiere protettive. Visiere che hanno distribuito gratuitamente a Forze dell’Ordine, medici, infermieri e commercianti e che continueranno a donare anche in futuro, qualora necessario. L’iniziativa ha avuto particolare risalto su media locali e nazionali.

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE