SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Trionfale, controlli serrati dei carabinieri anche a Monte Mario, Ponte Milvio e Tomba di Nerone, tre arresti

In manette un filippino di 29 anni che i militari hanno sorpreso cedere una dose di shaboo ad un acquirente, che è stato fermato, identificato e segnalato quale assuntore. 49enne ai domiciliari sorpresa a passeggiare. Denunciato 60enne trovato con un coltello in tasca

printDi :: 04 gennaio 2023 10:16
Carabinieri  stazione trionfale

Carabinieri stazione trionfale

(AGR) Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Compagnia Roma Trionfale hanno effettuato un servizio coordinato di controllo del territorio mirato al contrasto di ogni forma di illegalità e degrado, che ha permesso di identificare più di 100 persone, tre della quali sono state arrestate e due denunciate, mentre sono 3 i soggetti segnalati all’Autorità competente quali assuntori di sostanze stupefacenti. Una cinquantina i mezzi controllati mentre sono 3 gli esercizi commerciali oggetto dei controlli.

Durante i controlli nella zona di Ponte Milvio, i Carabinieri del Nucleo Operativo hanno arrestato un cittadino filippino di 29 anni, incensurato, ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I militari hanno notato il 29enne cedere una dose di shaboo ad un acquirente, che è stato fermato, identificato e segnalato quale assuntore. Al termine dell’attività i militari hanno rinvenuto e sequestrato 1 grammo di shaboo, materiale utile a tagliare e confezionare la droga e la somma contante di 135 €, in banconote di piccolo taglio ritenute provento della pregressa attività di spaccio. I militari della Stazione di Ponte Milvio hanno denunciato un romano di 45enne, già noto, che a seguito della perquisizione personale è stato trovato in possesso di 2 grammi di cocaina nonché materiale utile a tagliare e confezionare la droga e la somma contante di 50 €, in banconote di piccolo taglio, ritenute provento della pregressa attività di spaccio.

I Carabinieri della Stazione di Roma Monte Mario hanno sorpreso una romana di 49enne, già nota per reati predatori, in atto sottoposta alla misura cautelare degli arresti domiciliari, mentre passeggiava sulla pubblica via in assenza di autorizzazione.

I Carabinieri della Stazione di Roma Tomba di Nerone hanno arrestato in esecuzione di un ordine di esecuzione per la carcerazione un 50enne del Marocco, già con precedenti, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Roma Lo straniero deve scontare la pena di 2 anni di reclusione per i reati di maltrattamenti in famiglia. Infine, i Carabinieri della Stazione Trionfale hanno denunciato a piede libero un cittadino straniero di 60 anni, incensurato, ritenuto responsabile del reato di porto abusivo di armi, in quanto nel corso di un controllo è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico che è stato sequestrato.

Gli arrestati sono stati tutti condotti in caserma, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo e successivamente, il 50enne è stato condotto nel carcere di Rebibbia gli altri due agli arresti domiciliari.

Tutti gli arresti sono stati convalidati.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE