SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Trastevere, voleva mangiare e bere gratis...arrestato

Due arresti della polizia a Trastevere, nel primo caso un uomo disturbava i sanitari del P.S. del Fatebenefratelli, fermato è risultato ricercato per detenzione e spaccio di droga. Il secondo: voleva mangiare e non pagare il conto, ha aggredito gli agenti

printDi :: 16 luglio 2020 13:48
Trastevere, voleva mangiare e bere gratis...arrestato

(AGR) Nel corso degli ordinari servizi di controllo del territorio, volti a prevenire e a reprimere i reati e a garantire l’ordine e la sicurezza pubblica nel quartiere di Trastevere, gli agenti del commissariato - diretto da Maria Rosaria Placanica - hanno effettuato, nelle ultime 24 ore, due arresti nei confronti di un cittadino turco di 48 anni e di un cittadino romeno di 49. Il primo arresto è avvenuto presso il pronto soccorso dell’Ospedale Fatebenefratelli Isola Tiberina dove C.N. sotto l’effetto di sostanze alcoliche stava disturbando il lavoro dei sanitari. L’uomo sottoposto ad accurati controlli è risultato essere ricercato in campo internazionale per il reato di produzione e spaccio di sostanze stupefacenti e quindi associato presso il carcere di Regina Coeli.

P.V., 49enne romeno è stato invece arrestato dai poliziotti per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale, l’uomo infatti dopo essersi introdotto in un locale pretendendo di bere e mangiare gratuitamente si è scagliato contro gli agenti intervenuti, ferendone uno.

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE