SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Torvajanica, in manette pusher albanese, in un seminterrato nascondeva dosi di cocaina e sostanze stupefacenti

Fermato il 28enne albanese i carabinieri hanno perquisito l’abitazione, dove hanno rinvenuto e sequestrato 108 dosi di cocaina, varie pasticche colorate di droga sintetica, materiale per il confezionamento, bilancini di precisione e 745 euro in contanti,

printDi :: 30 settembre 2023 09:44
Carabinieri la droga sequestrata a Trovajanica (Pomezia)

Carabinieri la droga sequestrata a Trovajanica (Pomezia)

(AGR) I Carabinieri della Compagnia di Pomezia hanno arrestato un cittadino albanese di 28 anni, gravemente indiziato del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Più nel dettaglio, i Carabinieri della Stazione di Torvajanica, impegnati in un servizio perlustrativo finalizzato alla repressione dei reati in materia degli stupefacenti e della criminalità diffusa, nel transitare in via Rumenia, hanno notato un cittadino straniero che, uscito dalla propria abitazione, camminava con atteggiamento sospetto verso un’altra casa, dirigendosi verso il piano seminterrato.

Insospettiti dalle circostanze, i militari hanno deciso di fermare il 28enne, che, sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di 9 dosi di cocaina e 450 euro in contanti. Perquisita anche l’abitazione, i militari hanno rinvenuto e sequestrato altre 108 dosi della medesima sostanza, varie pasticche colorate di droga sintetica, materiale per il confezionamento, bilancini di precisione e altri 745 euro in contanti, ritenuti provento della pregressa attività illecita.

L’indagato, su disposizione della Procura di Velletri, è stato condotto presso la casa circondariale, in attesa della convalida.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE