SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Sulmona, escursionista muore sul monte Morrone per un malore

L'uomo di 64 anni era riuscito a chiamare l'Elisoccorso ma non ce l'ha fatta, all'arrivo della squadra di soccorso e del medico era già morto. Subito dopo la salma è stata trasferita in ospedale a Pescara

printDi :: 28 maggio 2020 15:45
elisoccorso vista dall'alto

elisoccorso vista dall'alto

(AGR) Muore per un malore in alta montagna. E’ accaduto questa mattina a Sulmona. Non ce l’ha fatta, infatti, il sessantaquattrenne di Sulmona che questa mattina, durante una escursione sul monte Morrone, ha allertato il 118 con il proprio smartphone mentre veniva colto da un malore.

Era riuscito a chiamare ed a comunicare la sua posizione prima di accasciarsi. L’elicottero è decollato immediatamente ma quando il tecnico di Elisoccorso del Soccorso Alpino e Speleologico ha tentato di ricontattarlo, al telefono hanno risposto due escursionisti, che passando sullo stesso sentiero percorso dall’uomo, la Via delle Signore, lo hanno trovato accasciato a terra.

Il medico, a bordo dell’elicottero del 118 intervenuto da Pescara, una volta a terra non ha potuto far altro che constare il decesso. Attesa quindi l’autorizzazione per la rimozione da parte del magistrato, la salma è stata recuperata con il verricello e trasportata all’ospedale di Pescara. In supporto dell’equipe del 118 è intervenuta anche una squadra di tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico.

Photo gallery

elisoccorso

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE