SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Sorpresa...a Fiumicino i bus funzionano

Centomila biglietti venduti dal mese di febbraio per viaggi da 90 minuti, 30 mila acquistati direttamente sui bus e quasi trentamila sono gli abbonamenti. Lo scorso settembre il mese con il maggior numero di utenti. 46 mila i biglietti venduti d'estate

printDi :: 31 dicembre 2020 17:22
Sorpresa...a Fiumicino i bus funzionano

(AGR) "Trend in continua crescita per la vendita dei titoli di viaggio relativi al servizio di Trasporto Pubblico Locale, totalmente rinnovato a partire dal mese di febbraio 2020 dalla Trotta Bus Service S.p.A., società responsabile del TPL cittadino". Lo dichiara l'Assessore ai Trasporti, Paolo Calicchio.

"Dati alla mano - prosegue - dall'inizio del servizio sono stati venduti 99.752 biglietti da 90 minuti, presso le varie rivendite autorizzate presenti in tutte le località del Comune, mentre sono stati 29.550 i titoli di viaggio acquistati direttamente a bordo dei mezzi. Gli abbonamenti, invece, consegnati presso i vari punti vendita, raggiungono la cifra di 2120 unità. I numeri indicati ci dimostrano quanto il nuovo servizio di Trasporto Pubblico Locale sia apprezzato dai cittadini, che stanno usufruendo di tutte le quindici linee, dislocate con capillarità nei vari territori, per i loro spostamenti quotidiani, siano essi studenti, pendolari o anziani". 

"Particolarmente apprezzati - aggiunge Calicchio - gli sconfinamenti delle linee 5 in direzione Ostia Lido, 9 presso Fiera di Roma e 15 a Marina di San Nicola, così come tutte le opere di messa in sicurezza delle fermate, che si sono avviate in questi mesi e che dal prossimo anno saranno implementate, a partire dai luoghi limitrofi agli istituti scolastici e alle arterie maggiormente trafficate. Infatti, come si può constatare dai dati forniti dalla Trotta Bus, il mese di settembre è stato quello con il maggior numero di viaggiatori, con una totalità di oltre 16.500 biglietti e 5000 abbonamenti venduti. Tale periodo è coinciso con la riapertura delle scuole, in particolare superiori, e il riavvio di molte attività. Anche la stagione estiva, nel periodo compreso tra giugno e agosto, ha registrato dei dati incoraggianti con circa 46.000 biglietti venduti". 

"Tutto ciò testimonia che nonostante il difficile momento dovuto all'emergenza epidemiologica - conclude l'assessore - ancora in corso, i cambiamenti apportati sull'intero servizio di trasporti locali e la costante attenzione, riservata dalla ditta e dagli uffici comunali responsabili in materia, alle esigenze della cittadinanza, ove possibile, risultano promettenti per la programmazione a venire.
Dagli inizi del prossimo anno saranno operative le prime diciotto paline elettroniche, dislocate nei punti nevralgici di percorrenza stradale del territorio comunale, e successivamente installate all'interno dei bus le obliteratrici, che permetteranno un costante monitoraggio delle varie linee, con la registrazione dei flussi e delle presenze all’interno dei diversi mezzi. Nel contempo, l’amministrazione, in accordo con la società, sta già elaborando un piano per l’implementazione delle corse coincidenti con la riapertura delle scuole superiori, prevista dal 7 gennaio prossimo, affinché sia sempre garantito un servizio efficiente e in sicurezza per tutti gli utenti che, dati alla mano, usufruiscono massivamente dei nostri mezzi del Tpl. Preme ricordare che il costo di un biglietto con validità 90 minuti, acquistato presso le rivendite autorizzate, è di €1 mentre a bordo dei mezzi di €1,50, mentre l'abbonamento mensile di intera rete ha un prezzo di €23". 

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE