SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Roma, scippatori, rapinatori e ladri, quattro arresti dei Carabinieri

Ruba una bicicletta ad un rider nei pressi della stazione di Trastevere. I militari hanno arrestato un romano di 39 anni subito dopo aver rubato una bicicletta elettrica, del valore di circa 1500, parcheggiata in via Quirino Majorana. In piazza dei cinquecento in manette somalo 28enne per scippo

printDi :: 31 ottobre 2022 12:15

(AGR) I Carabinieri del Gruppo di Roma, coordinati dalla Procura della Repubblica di Roma, in diverse attività, hanno arrestato 4 persone. All’interno dell’area shopping dello scalo ferroviario Roma Termini, i militari del Nucleo Scalo Termini hanno arrestato un cittadino tunisino di 47 anni, gravemente indiziato del reato di rapina impropria. L’uomo, dopo aver rubato alcuni capi di abbigliamento del valore di 650 euro, al fine di garantirsi la fuga, ha aggredito e spintonato l'addetto alla sicurezza, in servizio all’interno del negozio, che aveva cercato di bloccarlo. I militari hanno notato la scena ed hanno fermato e ammanettato il 47enne.

I Carabinieri della Stazione Roma Portese hanno arrestato un cittadino georgiano di 42 anni gravemente indiziato del reato di rapina. I militari lo hanno bloccato mentre stava minacciando e colpendo un addetto alla sicurezza di uno store di abbigliamento di piazzale della Radio, che lo aveva sorpreso mentre stava rimuovendo il dispositivo di antitaccheggio su alcuni capi di abbigliamento.

Una pattuglia in abiti civili della Stazione Roma Trastevere, ha arrestato un romano di 39 anni subito dopo aver rubato una bicicletta elettrica, del valore di circa 1500, parcheggiata in via Quirino Majorana, risultata di proprietà di un “rider”.

In piazza dei Cinquecento, i Carabinieri del Nucleo Scalo Termini hanno arrestato un cittadino somalo di 28 anni, già con precedenti, gravemente indiziato del reato di furto con strappo in danno di una turista minorenne. I militari, nel corso di un servizio di pattuglia appiedata all’interno dello scalo ferroviario, sono stati allertati dal padre di una turista peruviana, alla quale era stato appena strappato dalle mani il telefono cellulare da un uomo. I Carabinieri sono intervenuti nell’immediato ed hanno bloccato il 28enne a pochi metri di distanza.

I procedimenti versano nella fase delle indagini preliminari per cui tutti gli indagati devono considerarsi innocenti sino alla condanna definitiva.

Photo gallery

Carabinieri controlli notturni piazza di Spagna
Carabinieri controlli notturni
Carabinieri controlli piazza del popolo
Carabinieri controlli piazza del popolo

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE