SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Roma, prevenzione contro i furti, presi in centro borseggiatori e ladri, 6 gli arrestati

Una pattuglia del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro, ha arrestato tre cittadini romeni, due donne di 30 e 37anni e un uomo 45enne, bloccati subito dopo aver rubato il portafoglio ad una turista inglese. A Termini, invece, in manette una serba di 34 anni

printDi :: 23 luglio 2023 10:50
Carabinieri controlli zona San Pietro

Carabinieri controlli zona San Pietro

(AGR) Nel corso di mirati servizi volti a contrastare i reati predatori che spesso vedono i turisti in visita nella Capitale, i Carabinieri del Gruppo di Roma hanno messo in campo numerose pattuglie che in pochi giorni hanno consentito di arrestare sei persone per furto.

I Carabinieri del Nucleo Operativo Roma San Pietro hanno arrestato un cittadino algerino 32enne che poco prima aveva rubato la borsa ad una turista cinese seduta su un muretto in largo Gaetana Agnesi. In piazza Ara Coeli, un’altra pattuglia del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro, hanno arrestato tre cittadini romeni, due donne di 30 e 37anni e un uomo 45enne, bloccati subito dopo aver rubato il portafoglio ad una turista inglese.

Sulla banchina della fermata della metropolitana “Termini”, un’altra donna di origini serbe di 34anni, è stata bloccata subito dopo aver rubato il portafoglio custodito all’interno di una borsa da una turista coreana.Infine, in viale Giulio Cesare, nei pressi di un dehor di un bar, un cittadino cubano di 36 anni, è stato bloccato da un carabiniere libero dal servizio, che lo aveva notato mentre si impossessava di una borsa di una donna seduta al tavolo di un bar.

Anche in questo caso la refurtiva è stata recuperata e restituita. In tutti i casi sopra citati, le vittime hanno presentato regolare denuncia querela.Tutti gli arresti sono stati convalidati. Si precisa che i procedimenti versano nella fase delle indagini preliminari per cui gli indagati devono ritenersi innocenti fino a condanna definitiva.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE