SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Roma, nei guai i "furbetti" della metro C, sanzioni e controlli a Grotte Celoni

I Servizi sono iniziati presso il capolinea ATAC fermata metro C “Grotte Celoni” e della linea C della Metro di Roma dove sono state effettuare verifiche sul possesso della certificazione verde rafforzata e del titolo di viaggio nonché sull’utilizzo  delle mascherine tipo Ffp2.

printDi :: 21 gennaio 2022 19:38
Roma, nei guai i furbetti della metro C, sanzioni e controlli a Grotte Celoni

(AGR) Proseguono senza sosta i controlli da parte degli agenti del VI Distretto Casilino, nelle zone di competenza,  con la collaborazione degli agenti del  Reparto Prevenzione Crimine Lazio, delle Nibbio dell’U.P.G.S.P. , del personale di Polizia Locale Roma Capitale  e della Metro Security ATAC.

Servizi iniziati presso il capolinea ATAC fermata metro C “Grotte Celoni” e della linea C della Metro di Roma dove, unitamente al personale della sicurezza  sono state effettuare verifiche sul possesso della certificazione verde rafforzata e del titolo di viaggio nonché sull’utilizzo  dei Dispositivi di protezione individuale tipo Ffp2. Sono state sottoposte a controllo documentale 182 persone di cui 3 sprovviste di certificazione verde, 2 sprovviste di mascherina e 8 sprovviste di titolo viaggio: tutti sanzionati.

Sono stati controllati 2 esercizi commerciali di somministrazione di alimenti e bevande  su via Casilina e via Walter Tobagi dove, i 12  avventori presenti risultavano tutti in regola con le previste normative . Altri 3 esercizi commerciali ispezionati con i colleghi della Polizia Locale Roma Capitale su via Casilina e via Raoul Chiodelli.

Nel primo, un’attività di somministrazione e rivendita tabacchi gli agenti hanno riscontrato violazioni a carattere amministrativo contestando 3 sanzioni di natura pecuniaria per la mancata esposizione  del listino prezzi e di etichettatura sugli alimenti esposti. All’interno sono stati identificati 13 avventori  di cui 1 di origine straniera e 2 dipendenti, tutti con certificazione verde.

In via Raoul Roghelli, all’interno di un esercizio commerciale sono stati controllate 8 persone tra cui il titolare. 1 la sanzione per mancato utilizzo del dispositivo di protezione . Effettuati servizi antirapina dalle Nibbio presso farmacie Uffici Postali, Istituti di Credito supermercati/centri commerciali e tabaccherie alla Borghesiana, Finocchio, Ponte di Nona , Roma Est, Riserva Nuova e Castelverde.

Al termine dei servizi sono state identificate 224 persone di cui 108 di origini straniere e fermati per il controllo 14 veicoli.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE