SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Roma, maxi controlli antidroga nelle maggiori piazze di spaccio, undici persone arrestate

I controlli hanno consentito l'arresto di 11 persone sorpresi in fragranza per reati inerenti gli stupefacenti ed il sequestro di centinaia di dosi di droga tra cocaina, crack e shaboo. I carabinieri hanno sequestrato anche circa 2 mila euro in contanti

printDi :: 21 gennaio 2023 17:47
Carabinieri controlli antidroga a Roma

Carabinieri controlli antidroga a Roma

(AGR) I Carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno eseguito una serie di controlli antidroga in diverse aree della Capitale, dal centro storico alle periferie, arrestando 11 persone per reati inerenti agli stupefacenti e sequestrando centinaia di dosi di droga – tra cocaina, eroina, crack e shaboo – e circa 2.000 euro in contanti.

A Tor Bella Monaca, i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato un 16enne romano fermato per un controllo in via dell’Archeologia e trovato in possesso di 11 dosi di cocaina, 25 dosi di crack e 450 euro, una 55enne romana è stata invece sorpresa in via Giovanni Battista Scozza a cedere una dose di cocaina ad un 46enne romano e un 18enne tunisino, senza fissa dimora, trovato in via San Biagio Platani in possesso di 22 dosi di cocaina e 280 euro.

Nel corso delle attività, i Carabinieri della Stazione Roma Tor Bella Monaca hanno anche sequestrato 40 dosi di cocaina, rinvenute in nascondigli lungo le aree delle note piazze di spaccio. 

In manette sono finiti anche 3 cittadini filippini trovati in possesso di 32 g di shaboo. Due di loro, una 45enne e un 40enne, sono stati fermati dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Parioli e quelli della Stazione di Civitavecchia, a bordo della loro autovettura in via Trieste nel comune di Civitavecchia.

Dopo che nell’auto sono stati rinvenuti 6 involucri contenenti 27 g di shaboo, i Carabinieri hanno deciso di perquisire la loro abitazione in via Baccio Baldini, nel quartiere Tor Bella Monaca, dove hanno sorpreso una loro connazionale, 27enne, trovata in possesso di altri 5 g della stessa droga, oltre a bilancini di precisione e materiale per il confezionamento in dosi.

Un altro cittadino delle Filippine, un 22enne già noto alle forze dell’ordine, è stato invece arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma Piazza Bologna che lo hanno trovato in possesso di 55 g di hashish, divisi in due piccoli panetti, mentre camminava lungo via Lorenzo il Magnifico.

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro, invece, hanno arrestato un 41enne originario di Lecce, ma residente a Campagnano di Roma, fermato a bordo della sua auto in via Salaria e trovato in possesso di 34 dosi di cocaina, occultate negli slip.

In via Fosso di Santo Spirito, un 27enne del Gambia, senza fissa dimora e già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro perché trovato in possesso di 4 dosi di eroina.

I Carabinieri della Compagnia Roma Casilina hanno arrestato un 20enne romano sorpreso a cedere alcune dosi di cocaina ad un 51enne in via Marco Dino Rossi. Nelle sue tasche nascondeva altre 8 dosi della stessa droga e 225 euro.

In via Manfredonia, al Quarticciolo, i Carabinieri della Stazione Roma Tor Tre Teste hanno fermato per un controllo un 30enne, originario della provincia di Latina ma domiciliato a Roma, notato aggirarsi con fare sospetto in strada. L’uomo è stato trovato in possesso di 6 dosi di crack, 2 dosi di cocaina e 715 euro in contanti.

Si precisa che i procedimenti versano nella fase delle indagini preliminari e che, pertanto, gli indagati devono considerarsi innocenti sino ad eventuale condanna definitiva.

Tutti gli arresti sono stati convalidati.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE