SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Roma-Lido, riunione di pendolari e Comitati civici contro i disservizi

print29 ottobre 2019 16:04
Roma-Lido, riunione di pendolari e Comitati civici contro i disservizi
(AGR) Oggi, ad Ostia Antica, il coordinamento cittadino Municipio X mare ha convocato i cittadini per un incontro nel piazzale antistante la stazione di Ostia Antica per affrontare il tema dell’inaccessibilità del percorso che dalla stazione della Roma-Lido conduce fino al centro storico ed all’area degli scavi archeologici. Intanto, ieri, ennesima giornata di passione per gli utenti della metro, a causa dell’incidente verificatosi sulla linea B dove un anziano è morto dopo essersi gettato sui binari nella stazione Garbatella. Uno stop che si è ripercosso in maniera drammatica anche per i tanti pendolari che utilizzavano il servizio metro per raggiungere Piramide. Intanto, il Codacons, ha chiesto di adottare misure di sicurezza per evitare il ripetersi di casi analoghi.

“Sono troppi gli incidenti e i suicidi che si verificano presso le stazioni della metro capitolina – spiega il presidente Carlo Rienzi – Episodi tragici che possono essere evitati, e che hanno ripercussioni enormi per il servizio, interrotto per ore per gli accertamenti di rito. Per tale motivo e a tutela dell’incolumità dei passeggeri chiediamo di dotare le linee A e B della metro di barriere di sicurezza identiche a quelle installate sulla linea C e presso le stazioni metropolitane di altri paesi europei, barriere che si aprono solo dopo l’arrivo del treno e che impediscono ai passeggeri di finire accidentalmente o volontariamente sulle rotaie”.

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
x

ATTENZIONE