SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Roma, in ricordo di Antonio Ursini, l'Ispettore della stradale travolto sull'autostrada A1

L'agente era deceduto per essere stato investito da un auto il 28 luglio del 1993 mentre era impegnato a garantire la viabilità e le operazioni di spegnimento di un incendio che minacciava la circolazione stradale. La cerimonia oggi presso la Sottosezione Polizia Stradale di Roma Nord

printDi :: 28 luglio 2022 20:28
Polizia celebrazione anniversario morte Ispettore Capo stradale Antonio Ursini

Polizia celebrazione anniversario morte Ispettore Capo stradale Antonio Ursini

(AGR) Si è svolta oggi la commemorazione dell’Ispettore Capo Antonio Ursini presso la Sottosezione Polizia Stradale di Roma Nord, a lui intitolata. Deceduto a seguito investimento  da parte di un autovettura il 28 Luglio 1993, mentre procedeva alle operazioni di viabilità e  spegnimento di un incendio che minacciava la circolazione stradale sull’ autostrada A1 al km 521 sud.

Presenti alla cerimonia commemorativa, officiata dal Cappellano Coordinatore Nazionale Vicario della Polizia di Stato, la moglie, il figlio Gabrio Vice Ispettore della Polizia Di Stato, i Dirigenti del Compartimento Polizia Stradale Lazio e Umbria e della Sezione Polizia Stradale di Roma, nonché tutto il personale della sottosezione.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE