SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Roma, furti nei centri commerciali, in sette finiscono nella rete dei carabinieri

In manette sono finite due cittadine di origini rom, 27 e 31 anni domiciliate presso il campo nomadi di via Luigi Candoni, sorprese a rubare capi di abbigliamento all’interno di un negozio del centro commerciale di via Laurentina. Tre peruviani bloccati a Fidene per il furto di due I-Phone

printDi :: 05 gennaio 2023 13:59
Carabinieri nei centri commerciali

Carabinieri nei centri commerciali

(AGR) Proseguono quotidianamente i controlli dei Carabinieri del Gruppo di Roma mirati al contrasto di ogni forma di reato presso i centri commerciali della Capitale. Nelle ultime ore, 7 persone sono state arrestate in flagranza.

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma sono intervenuti in via della Stazione Ostiense dove una coppia di cittadini romeni, lui 30enne e lei 32enne, entrambi senza fissa dimora e con precedenti, è stata bloccata appena dopo essersi allontanata da un noto esercizio commerciale dove aveva asportato numerosa merce, occultandola all’interno di una borsa. I due sono stati però sopresi dall’addetto alla sicurezza che ha tentato di fermarli ma è stato spintonato. I Carabinieri li hanno arrestati e hanno recuperato tutta la refurtiva, del valore di circa 500 euro.

I Carabinieri della Stazione Roma Fidene, invece, hanno arrestato tre cittadini peruviani, di 39 e 45 anni, fermati dall’addetto alla sicurezza di un negozio di elettronica all’interno del centro commerciale in via Alberto Lionello, dopo aver rimosso le placche antitaccheggio e aver occultato due I-Phone e uno smartphone del valore di 3.100 euro.  

In manette sono finiti anche due cittadine di origini rom, una 27enne e una 31enne domiciliate presso il campo nomadi di via Luigi Candoni, sorprese a rubare capi di abbigliamento all’interno di un negozio del centro commerciale di via Laurentina. I Carabinieri della Stazione Roma Eur sono intervenuti su richiesta del personale addetto alla sicurezza e le hanno arrestate per furto aggravato. Recuperata la merce del valore di oltre 200 euro.

I titolari delle attività commerciali hanno presentato denuncia-querela e tutti gli arresti sono stati convalidati. 

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE