SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Roma, flash mob in tutta la città sino al mare

Su tutti i balconi le famiglie hanno fatto festa e cantato l'Inno di Mameli, la risposta della città all'isolamento imposto dal virus. Doimani e domenica si replica

printDi :: 13 marzo 2020 19:56
Roma, flash mob in tutta la città sino al mare

(AGR) “Apriamo le finestre, usciamo sui balconi e suoniamo insieme…." E’ questo il tema del flashmob sonoro che si è svolto oggi - 13 marzo - alle 18 sui balconi di Roma, la risposta della comunità all'isolamento imposto dal virus. La musica ha coinvolto tutti i quartieri, dal centro storico ad Ostia. Tante le famiglie sul balcone ad intonare l’Inno di Mameli. L’iniziativa si è diffusa, infatti, tramite il tam tam sui social network ed attraverso Whatsapp. Sono stati, infatti, in molti, soprattutto bambini con mamma e papà, ad affacciarsi al balcone per suonare, cantare e rallegrare la città. L’importante era far sentire la musica, considerata la migliore medicina per curare l’anima. La parola d’ordine è stata: rompiamo il silenzio. L'evento si ripeterà anche sabato 14 e domenica 15 marzo cambiando il motivo che tutti sono invitati a cantare, oggi tutti hanno intonato l’Inno d’Italia, domani, stessa ora, sarà intonato “Azzurro” e domenica “Il cielo è sempre più blu”

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE