SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Roma, cinque bulli tentano di rapinarlo, denunciati

Cinque minorenni insultano, sbeffeggiano e tentano di rapinare un loro coetaneo. Il ragazzo circondato è stato colpito ma è riuscito comunque a sfuggire al branco ed a riparare a casa. I vicini chiamano la polizia che li ha denunciati

printDi :: 28 aprile 2020 15:34
Roma, cinque bulli tentano di rapinarlo, denunciati

(AGR) Episodio di bullismo a Roma. E’ accaduto nel pomeriggio di ieri quando gli agenti del commissariato Celio, diretto da Maria Sironi, si sono recati in via Bartolomeo Pinelli dove era stata segnalata una tentata rapina ai danni di un ragazzo.Arrivati sul posto i poliziotti hanno visto un capannello di persone in strada tra cui la vittima, un ragazzo minorenne, ed altri cinque ragazzi, quattro romani ed un romeno tutti minorenni e non residenti nella zona, che erano stati fermati da un passante che insieme a suo figlio, vista la scena, stava cercando di aiutare e proteggere la vittima.

Il minorenne ha denunciato che, mentre rincasava, era stato seguito da cinque coetanei che, lungo tutto il tragitto, hanno preso ad insultarlo e  sbeffeggiarlo,  poi sono passati alle minacce affinché gli consegnasse il portafogli ed il cellulare.

 A questo punto il ragazzo ha accellerato il passo ma veniva raggiunto dal branco. Dopo averlo accerchiato, i bulli continuavano ad inveire contro di lui ed uno di questi lo colpiva con uno schiaffo al collo. La vittima, però, con uno scatto riusciva a sottrarsi e correva verso casa,  i vicini, attratti dalle sue grida, accorrevano in suo soccorso ed avvertivano la polizia.

I cinque bulli, tutti sprovvisti di documenti, sono stati accompagnati negli uffici di Polizia per essere identificati e successivamente affidati ai genitori. Per tutti una denuncia alla Procura dei minori in stato di libertà e la notifica di verbale per violazione amministrativa in applicazione del D.P.C.M. per il contrasto e il contenimento del diffondersi del virus Covid- 19.

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE