SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Roma: Alto Impatto “Movida”. Controlli della Polizia di Stato nella capitale e sul litorale romano

Sanzionato un minimarket per vendita di alcolici oltre l’orario consentito. Denunciato un parcheggiatore abusivo.

print23 agosto 2020 13:27
Movida

Movida

(AGR)  

Il Qustore di Roma, con apposita ordinanza di servizio, ha disposto l’intensificazione dei servizi di prevenzione e di controllo volti a prevenire comportamenti che possano rivelarsi non in linea con le precauzioni e le altre cautele previste per il contenimento ed il contrasto del diffondersi del Covid-19, soprattutto nel fine settimana dove insiste una alta concentrazione di ragazzi frequentatori delle zone della c.d. Movida.

A detti controlli, che si sono svolti nelle serate di venerdì e sabato con inizio alle ore 19.00 e termine alle 04.00, hanno partecipato le volanti della Questura, dei Commissariati e della Sezione Operativa, del Reparto Prevenzione Crimine Lazio, delle Unità Cinofile, della Guardia di Finanza e di Polizia Locale Roma Capitale.

Le zone maggiormente interessate sono state quelle di Ponte Milvio, Trastevere, San Lorenzo, Fidene, Campo de’ Fiori, piazza Navona, piazza di Spagna, Rione Monti, Testaccio, San Giovanni in Laterano, Pigneto, Stazione Termini, ma anche il litorale di Ostia, Fiumicino, Anzio e Civitavecchia.(AGR)  

Durante i posti di controllo sono state identificate 291 persone di cui 130 straniere e 16 con precedenti di polizia. 84 i veicoli fermati e 9 gli esercizi commerciali controllati, con 9 sanzioni amministrative elevate.

In particolare, in Via San Giovanni in Laterano, luogo di ritrovo di giovani per la presenza di numerosi locali, durante il controllo sul rispetto degli orari di chiusura degli esercizi commerciali tipo Mini Market, gestiti da stranieri, è stata riscontrata una violazione al riguardo.

Sanzionato amministrativamente il titolare per vendita di alcolici oltre l’orario consentito.

Quattro stranieri sono stati accompagnati negli uffici di polizia e tra questi un parcheggiatore abusivo è stato sanzionato e denunciato per violazione normativa sull’immigrazione nonché per l’attività commerciale esercitata abusivamente. (AGR)  

I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni.

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE