SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Rignano Flaminio, in manette 52enne per tentato omicidio, a termine di un litigio, avrebbe sparato adun 32enne della zona

Dopo il sopralluogo e l’acquisizione delle testimonianze dei soggetti coinvolti nel grave episodio delittuoso, i carabinieri hanno appurato che durante una colluttazione tra due uomini, entrambi residenti della zona, sarebbe stato esploso un colpo di pistola che ha colpito alla testa il giovane

printDi :: 15 dicembre 2022 22:09
Rignano Flaminio, in manette 52enne per tentato omicidio, a termine di un litigio, avrebbe sparato adun 32enne della zona

(AGR) Si comunica, nel rispetto dei diritti dell’ indagato (da ritenersi presunto innocente in considerazione dell’attuale fase del procedimento – indagini preliminari – fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile) e al fine di garantire il diritto di cronaca costituzionalmente garantito, che nelle prime ore del mattino del 15 dicembre 2022, i Carabinieri della Stazione di Rignano Flaminio, unitamente ai Carabinieri della Sezione Operativa di Bracciano e con l’ausilio del personale del Nucleo Investigativo di Ostia, hanno tratto in arresto un cinquantaduenne, sospettato di essere l’autore del tentato omicidio di un trentaquattrenne, occorso nella notte in un’area rurale periferica del Comune di Rignano Flaminio,

I Carabinieri, intervenuti su richiesta dei vicini, dopo un minuzioso sopralluogo e l’acquisizione delle testimonianze dei soggetti coinvolti nel grave episodio delittuoso, hanno appurato che nel corso di una colluttazione tra i due uomini, entrambi residenti della zona, sarebbe stato esploso un colpo di pistola che ha colpito alla testa il giovane, il quale al momento si trova ricoverato in prognosi riservata.

Le indagini, sotto la direzione della Procura di Tivoli, sono tuttora in corso al fine di chiarire la dinamica dei fatti e il contesto in cui è maturato il tentato omicidio, per cui il cinquantaduenne al momento è stato associato presso la casa circondariale.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE