SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Primavalle, pugno duro della polizia per il rispetto delle misure anti-covid

Nel corso di una serie di controlli negli esercizi commerciali sono state decise due chiusure per negozi di geneeri alimentari e frutta i cui dipendenti no erano forniti dei prescritti dispositivi di protezione individuale. 23 sono state le sanzioni elevate

printDi :: 06 maggio 2020 16:38
Primavalle, pugno duro della polizia per il rispetto delle misure anti-covid

(AGR) Proseguono i controlli della Polizia di Stato per verificare il rispetto delle misure anti COVID 19  da parte delle attività commerciali di zona. Chiusure temporanee per due esercizi, ammontano a 23 le sanzioni amministrative elevate dagli agenti del commissariato Primavalle, diretto da Tiziana Lorenzo, nel corso dei controlli finalizzati al rispetto delle misure anti COVID 19 da parte delle attività commerciali. Un minimarket ed un negozio di vendita al dettaglio di frutta e verdura sono stati chiusi, rispettivamente, per 3 e 4 giorni perché il personale è stato sorpreso a manipolare i prodotti in vendita, senza i prescritti dispositivi di protezione individuale. Nel corso di altre due ispezioni in negozi di casalinghi all’ingrosso gli agenti hanno accertato che le mascherine messe in vendita non risultavano conformi alla normativa vigente.Per questa ragione le 950 mascherine sono state sequestrate.

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE