SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Partecipa alla realizzazione di un video clip di un trapper romano, riconosciuto, finisce in manette

Un giovane 24enne nonostante avesse a suo carico il "divieto di dimora" nel comune di Roma ha continuato a frequentare la città. A novembre ha partecipato all riprese di un video che dai social è finito negli uffici di polizia, riconosciuto è stato arrestato

printDi :: 21 dicembre 2020 15:30
Partecipa alla realizzazione di un video clip di un trapper romano, riconosciuto, finisce in manette

(AGR)  La passione per la musica l'ha tradito. Finito in manette romano 24enne che non doveva fermarsi a Roma per nessun motivo e che invece aveva continuato a frequentare i salotti della città nonostante il divieto assoluto di "dimora".

Gli agenti del commissariato Spinaceto, diretto da Silvia Agostini,  infatti, hanno arrestato D. S. M. 24enne. Il giovane romano, nonostante avesse a suo carico il “divieto di dimora” nel Comune di Roma, ha continuato a frequentare costantemente la capitale.Il giovane inoltre, il 30 novembre scorso, incurante delle misure a cui era sottoposto, non ha esitato a presentarsi come figurante in un video clip promozionale di un giovane trapper romano. All’arrivo dei poliziotti, allertati dai cittadini preoccupati dell’assembramento di alcuni ragazzi in strada, non hanno trovato traccia dei partecipanti all’evento. Nei giorni seguenti però, il video ha iniziato a diffondersi attraverso i canali social permettendo agli agenti di identificare il ragazzo e di richiedere all’Autorità Giudiziaria l’aggravamento della misura cautelare del “divieto di dimora” con quella della custodia cautelare in carcere.

Nei giorni scorsi il 24enne, dopo attente ricerche, è stato rintracciato a casa di parenti e condotto presso il carcere di Velletri.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE