SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Ostia, occupazione suolo pubblico, il Consiglio municipale approva un censimento di pedane e dehors

Andrea Bozzi (Lista Calenda): è necessario che l'amministrazione abbia un quadro generale della situazione per controllare eventuali conflitti su pedane e dehors e nello stesso tempo immaginare anche una stabilizzazione oltre l'emergenza pandemica.

printDi :: 04 febbraio 2022 15:56
pedane per raggiungere la spiaggia

pedane per raggiungere la spiaggia

(AGR) "È stato approvato all'unanimità in Consiglio il nostro Odg, presentato in tutti i Municipi, che chiede un "censimento" delle richieste di maggiore Occupazioni suolo pubblico per le attività commerciali e di somministrazione. - esordisce Andrea Bozzi, capogruppo Lista Calenda nel X Municipio - Sarà uno strumento molto importante per l'amministrazione per conoscere lo stato dell'arte di pedane e dehors nei nostri quartieri. Abbiamo appena votato convintamente a favore della Delibera comunale che proroga la normativa transitoria Covid di altri mesi per andare giustamente incontro alle istanze dei commercianti che stanno soffrendo tanto e che rappresentano il cuore della nostra economia.

Ma nello stesso tempo è necessario che l'amministrazione possa avere un quadro generale della situazione per controllare le situazioni di conflitto su pedane e dehors, se ci sono, e nello stesso tempo immaginare anche una stabilizzazione oltre l'emergenza pandemica per quelle che hanno invece rigenerato certe strade o piazze e ancora, se possibile, provare ad armonizzare gli arredi in zone di maggior pregio per migliorare l'estetica e quindi l'attrattività del nostro Municipio".

"Dobbiamo essere sempre vicini alle categorie produttive e ai commercianti - conclude Bozzi - che da mesi stanno facendo il possibile per resistere a chiusure e restrizioni varie, ma nello stesso tempo dobbiamo cercare di non essere passivi sulle conseguenze che maggiori occupazioni hanno sulle nostre strade. Per questo ringrazio i colleghi di maggioranza e opposizione che hanno condiviso il nostro documento, sposandone i contenuti".

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE