SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Ostia, monumento dei caduti usato come stenditoio

Davide Bordoni, consigliere capitolino Lega Salvini, denuncia: disonorato il Monumento ai caduti di tutte le guerre, usato come ripostiglio per stendere i panni da sbandati e senza fissa dimora che vivono, ormai da mesi nel giardino della Regina Pacis

printDi :: 12 settembre 2020 20:06
giardini regina pacis dietro monumento caduti

giardini regina pacis dietro monumento caduti

(AGR) "Degrado a Ostia sotto gli occhi di tutti e pericolo sicurezza sotto le finestre del presidente del X Municipio. - denuncia Davide Bordoni consigliere capitolino Legas Salvini premier che questa mattina ha effettuato un sopralluogo nei giradini di piazza Regina Pacis -  Disonorato il Monumento ai caduti di tutte le guerre, usato come ripostiglio per stendere i panni da sbandati e senza fissa dimora che vivono, ormai da mesi inei giardini. 

Il Comune non può sopportare questa situazione e deve agire per mettere fine a questo scempio. Questa mattina sono andato tra il palazzo del Governatorato, sede del Municipio e la grande Chiesa Santa Maria Regina Pacis. Nei pressi della scalinata che porta alla chiesa c'è il Monumento ai Caduti di Tutte le Guerre.

Quello che ho visto va ben oltre le scritte vandaliche. Oltre i rifiuti non raccolti e l’erba bruciata ingiallita che ritroviamo in tutti i giardini del quartiere; il Monumento è diventato un deposito per senza tetto che hanno ammassato le proprie cose, cumuli di indumenti, coperte e sacchi di plastica. Presenterò un’interrogazione per questo oltraggio alla memoria oltre agli evidenti profili in termini di sicurezza. Chiederò l’interessamento delle nostre Forze dell’Ordine. Non è tollerabile una situazione di simile incuria dei luoghi dove forse per superficialità, per distrazione o per chissà quale altro grave motivo non si ha rispetto neanche dei nostri caduti"

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE