SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Ostia, minaccia con il coltello la moglie, sorpreso dai carabinieri finisce in manette

Un uomo di 47 anni ha minacciato con un coltello la moglie. La donna terrorizzata ha chiamato i carabinieri. I militari, prontamente intervenuti, hanno arrestato l'uomo in flagranza di reato.

printDi :: 26 agosto 2020 16:42
Ostia, minaccia con il coltello la moglie, sorpreso dai carabinieri finisce in manette

(AGR) E’ successo ad Ostia. Un uomo di 47 anni ha minacciato con un coltello la moglie. La donna terrorizzata chiama i carabinieri. I militari, prontamente intervenuti, hanno arrestato l'uomo in flagranza di reato, un 47enne, disoccupato e con precedenti penali, con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, ai danni della moglie. L’uomo, in evidente stato di ubriachezza, si era scagliato contro la donna impugnando un coltello da cucina e minacciandola di morte. All’arrivo dei militari l’uomo aveva ancora il coltello in mano. E’ stato subito bloccato dai militari e tratto in arresto.

Ad Acilia, invece, i carabinieri della compagnia di Ostia hanno arrestato un 34enne già sottoposto alla misura del divieto di avvicinamento all’ex convivente, per atti persecutori. La decisione del giudice dopo le indagini che avevano evidenziato le tante violazioni alle misure restrittive a cui l’uomo era stato sottoposto.

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE