SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Ostia evade dai domiciliari, quando gli agenti vanno ad arrestarlo tenta la fuga, preso dopo inseguimento cileno 25enne

Evaso più volte dalla misura degli arresti domiciliari un cileno 25enne è stato arrestato dopo un inseguimento e colluttazione per le strade di Nuova Ostia. All'arrivo degli agenti, infatti, l'uomo ha cercato di fuggire, inseguito è stato bloccato poco dopo

printDi :: 09 febbraio 2021 11:18
Ostia evade dai domiciliari, quando gli agenti vanno ad arrestarlo tenta la fuga, preso dopo inseguimento cileno 25enne

(AGR) Insofferente agli arresti domiciliari, S.V.K.A., 25enne cileno, durante il mese di gennaio è evaso diverse volte da casa e così l’Autorità Giudiziaria ha emesso a suo carico un ordine di custodia cautelare in carcere, delegando la Polizia di Stato per l’esecuzione del provvedimento.Quando gli investigatori del X Distretto “Lido di Roma”, diretto da Antonino Mendolìa, sono andati ad arrestarlo per portarlo in prigione, l’uomo ha iniziato ad insultarli e poi, con mossa fulminea, si è lanciato fuori dalla finestra del suo appartamento al primo piano.

Senza pensarci due volte gli agenti lo hanno inseguito uscendo dalla stessa finestra e lo hanno rincorso facendo lo slalom tra le macchine che passavano e scavalcando cortili e recinzioni.

Una volta raggiunto, il 25enne, che annovera numerosi precedenti, ha iniziato a tirare calci e pugni ai poliziotti per guadagnare nuovamente la fuga ma è stato bloccato ed arrestato in esecuzione del provvedimento restrittivo oltreché denunciato per evasione, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE