SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Omicidio Sibora Gagani

Riscontro positivo del DNA

printDi :: 23 giugno 2023 21:32
Sibora Gagani

Sibora Gagani

(AGR) Il pomeriggio del 21 giugno il confronto con il DNA prelevato alla madre conferma che il corpo ritrovato in un muro di un appartamento a Torremolinos, in Spagna, è di Sibora Gagani.

Il giorno stesso l’Associazione Penelope Lazio che assiste la famiglia, si è attiva per riportare la salma in Italia, chiedendo aiuto per le esose spese di rimpatrio al Comune di Nettuno attualmente commissariato, Con sorprendente sollecitudine il Comune, nella persona del Commissario Straordinario Pref. Antonio Reppucci, ha ricevuto i rappresentanti di Penelope, Vice Presidente Micale Rocco e Consigliere Di Marco Emanuela manifestando la più totale solidarietà e vicinanza alla famiglia, offrendo sostegno economico sia per il rimpatrio della salma che mettendo a disposizione un loculo per la sfortunata giovane Sibora.

Elisabeta Shahini e Avv. Emanuela Di Marco

Elisabeta Shahini e Avv. Emanuela Di Marco

L'Associazione Penelope in collaborazione con la sua omologa spagnola Sos Desaparecidos, sta coordinando tutte gli aspetti burocratici della vicenda per assicurare un celere rientro della salma in Italia. La madre Elisabeta Shahini ha espresso il desiderio di dare sepoltura a Sibora nel comune di Nettuno, luogo ove vive e lavora con il resto della famiglia. Inoltre si recherà a Torremolinos per seguire le operazioni di trasferimento del feretro in Italia, previsto per i primi di luglio.

Per l’Associazione Penelope Lazio sta seguendo le procedure legali l’avvocato Emanuela Di Marco e inoltre è stato messo a disposizione della famiglia un supporto psicologico idoneo al particolare momento di dolore che stanno attraversando.

5XMILLE

5XMILLE

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE