SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Natale, retata di pusher dei carabinieri

Negli ultimi giorni, nel corso di alcuni controlli antidroga, i militari hanno arrestato cinque persone, e sequestrato circa 300 dosi, tra cocaina, eroina e crack, oltre a denaro contante.

printDi :: 27 dicembre 2021 16:45
Natale, retata di pusher dei carabinieri

(AGR) I Carabinieri della Stazione di Roma Tor Bella Monaca, negli ultimi giorni, nel corso di alcuni controlli antidroga, hanno arrestato 5 persone, e sequestrato circa 300 dosi, tra cocaina, eroina e crack, oltre a denaro contante. In via Arnaldo Brandizzi, nei pressi di una nota piazza di spaccio, i Carabinieri hanno notato aggirarsi con fare sospetto, un romano di 54 anni, nullafacente e già noto. A seguito del controllo e della perquisizione personale è stato trovato in possesso di 23 dosi singole di cocaina, del peso di circa 18 grammi. Poco dopo in via dei Cochi, i militari hanno sorpreso una romana 42enne, nullafacente e con precedenti, in strada con ben 30 dosi di cocaina per un peso di circa 24 grammi e la somma contante di 300 euro.

In serata, nei pressi di una nota piazza di spaccio di via dell’Archeologia, i Carabinieri hanno pizzicato un 28enne straniero, nullafacente e con precedenti, notato aggirarsi con fare sospetto. Nel corso della perquisizione è stato trovato in possesso di 11 dosi di cocaina, del peso di circa 10 grammi e della somma contante di 570 euro, ritenuti provento dell’attività di spaccio.

Sempre lungo la stessa via, i Carabinieri hanno arrestato anche un 25enne romano trovato in possesso di 14 dosi di cocaina e un 39enne di Civitavecchia, “pizzicato” ben due volte in pochi giorni, prima trovato in possesso di 7 dosi di eroina e 80 euro e poi con 13 dosi di eroina, 3 di crack e 120 euro. Tutta la droga e il denaro rinvenuti sono stati sequestrati, mentre i 5 arrestati sono stati portati in caserma e successivamente, tre condotti presso le rispettive abitazioni agli arresti domiciliari e altri due trattenuti in caserma, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.

Nel corso dei controlli, in particolare in via dell’Archeologia, nel vano ascensore di una palazzina, i militari hanno rinvenuto 5 bustine di plastica contenenti ben 203 dosi di cocaina del peso di circa 137 grammi, tutto sottoposto a sequestro.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE