SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Natale di Roma nel segno della solidarietà

"Sembrerebbe una festività in tono minore - ha detto Giuliana Di Pillo, presidente X Municipio - per le restizione imposte dal contrasto al virus, ma è stato il trionfo della solidarietà. La sindaca Virginia Raggi: Buoni spesa Roma capitale potranno essere rit

printDi :: 21 aprile 2020 15:06
sportello postale

sportello postale

(AGR) “L’emergenza Covid-19  - esordisce Giuliana Di Pillo, presidente del X Municipio - ci impone restrizioni e privazioni ma in proposito e proprio alla luce degli eventi, questi 2773 anni di storia, assumono oggi per la Città Eterna un particolare significato. Solidarietà è la parola d’ordine in questo difficile momento e i cittadini della Capitale e del Municipio X, stanno dimostrando un grande cuore, uno slancio sincero nei confronti di quanti soffrono e sono in indigenza.

Non è un caso, infatti, che l’Aula consiliare del X Municipio è diventata il “Supermercato della solidarietà” dove, con l'impegno di tanti volontari sono stati e continuano quotidianamente ad essere raccolti beni di prima necessità e generi alimentari.Tutti i beni raccolti vengono poi distribuiti a persone e famiglie in difficoltà

Non finiremo mai di sottolineare questo aspetto e di ringraziare tutti, dalle Forze dell’Ordine alla Protezione Civile, alla Guardia di Finanza, alla Croce Rossa e ai tanti volontari che in questi giorni si adoperano per portare un momento di sostegno e sollievo a chi è meno fortunato”. E proprio per proseguire con efficacia nella raccolta e distribuzione che la sindaca Raggi ha lanciato un’interessante iniziativa che taglia i tempi e promuove una distribuzione sempre più capillare ed efficace.

“I Buoni Spesa di Roma Capitale,  - ha scritto su face book la sindaca - che abbiamo messo a disposizione per le famiglie più in difficoltà durante l’emergenza coronavirus, potranno essere ritirati anche negli uffici postali della città. È un’ulteriore iniziativa messa in campo, grazie alla preziosa collaborazione con Poste Italiane, per garantire maggiore velocità e capillarità nella distribuzione. È importante che chi ne ha necessità possa usufruire di questo sostegno il prima possibile. I cittadini interessati riceveranno un avviso tramite sms o una mail che indicherà le modalità per il ritiro dei blocchetti cartacei agli sportelli postali”.

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE