SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Minacciava ragazze con un punteruolo, in commissariato aggredisce gli agenti, arrestato

Dalle minacce ai fatti...è passato poco tempo prima che il russo di 50 anni una volta negli uffici di polizia si scagliasse contro gli stessi agenti. Immobilizzato, , è venuta fuori anche una precedente condanna da scontare di 1 anno e tre mesi, arestato

printDi :: 28 agosto 2020 16:30
Minacciava ragazze con un punteruolo, in commissariato aggredisce gli agenti, arrestato

(AGR) Gli agenti sono accorsi in via Albano gli agenti del Reparto Volanti, a seguito di una segnalazione di lite pervenuta al 112 NUE.Per le minacce di morte ai danni di alcune ragazze, C.I., 50enne di origine russa, avrebbe dovuto essere denunciato e successivamente fotosegnalato presso il Gabinetto Regionale di Polizia Scientifica, in quanto sprovvisto di documenti.

Le cose tuttavia sono andate diversamente. All’interno dell’Ufficio l’uomo , in maniera repentina, è passato dal minacciare gli agenti al dare una testata ad uno di essi causandogli una ferita lacero contusa, giudicata dai sanitari guaribile con 4 giorni di prognosi. Al termine dell’identificazione, a carico di C.I. è emerso poi un ordine di carcerazione per il reato di rapina per il quale doveva espiare la pena di 1 anno e 3 mesi. Messo a disposizione dell’autorità giudiziaria, dovrà rispondere anche dei reati di lesioni, minacce e resistenza a pubblico ufficiale, nonché di porto di oggetti atti ad offende

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE