SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Maccarese, Silvana e Giacinta vittime di un mitragliamento aereo nel '44, il 1 febbraio scoperta la targa

La targa che ricorda le giovani vittime sarà posizionata al Giardino della Porta della riserva di Maccarese, in viale di Castel S. Giorgio. Magionesi (consigliera comunale): iniziativa che ne tramanda la memoria e il ricordo, specialmente alle giovani generazioni.

printDi :: 28 gennaio 2022 17:42
Maccarese il prossimo 1 febbraio inaugurazione targa ricordo Silvana e Giacinta

Maccarese il prossimo 1 febbraio inaugurazione targa ricordo Silvana e Giacinta

(AGR) "Sarà scoperta l'1 febbraio prossimo, alle 15, la targa che ricorda Silvana Alocchi e Giacinta Paoletti Appignanesi, le due bambine uccise a Maccarese durante un mitragliamento aereo il 6 gennaio 1944". Lo dichiarano il capogruppo della Lista Civica Zingaretti, Angelo Petrillo, e il consigliere del Pd Fabio Zorzi. "Come anticipato dal pannello informativo sulla storia delle due piccole installato il 31 gennaio dello scorso anno - spiegano -, la targa sarà posizionata al Giardino della Porta della riserva di Maccarese, in viale di Castel S. Giorgio".

"La storia di Silvana e Giacinta, vittime innocenti della Seconda Guerra Mondiale, è parte integrante della storia della nostra Città - proseguono - per questo ci siamo fatti promotori, insieme alla consigliera Paola Magionesi e all'associazione TeRRRe, di questa iniziativa che ne tramanda la memoria e il ricordo, specialmente alle giovani generazioni verso cui abbiamo il dovere preciso di trasmettere il valore della storia in cui affondano le loro radici".

"Ricordiamo, inoltre, che a seguito di una mozione votata in consiglio comunale proprio sulla storia di Silvana Alocchi e Giacinta Paoletti Appignanesi, si è stabilito di ricordare le due bambine ogni anno e intendiamo mantenere questo impegno" concludono Petrillo e Zorzi.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE