SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Litorale osservato speciale a Ferragosto

Sono state oltre 650 infrazioni alla guida rilevate sulle arterie dirette al mare ed in città, di cui 250 per eccesso di velocità e 35 le rimozioni di veicoli in sosta irregolare. Nel corso della giornata scattate le attività di controllo nei locali pubblici,

printDi :: 16 agosto 2020 19:19
sequestri in spiaggia

sequestri in spiaggia

(AGR) Controlli rafforzati in occasione del ferragosto da parte della Polizia Locale di Roma Capitale, nel mirino per la grande affluenza verso il mare, il litorale romano, dove è stato chiuso  uno stabilimento per mancato rispetto delle norme anti-covid.

Sono state, oltre 650 infrazioni alla guida rilevate sulle arterie dirette al mare ed in città, di cui 250 per eccesso di velocità e più di 35 sono state le rimozioni di veicoli in sosta irregolare. Nel corso della giornata sono scattate le attività di controllo nei locali pubblici, lungo gli arenili e presso gli stabilimenti. Le verifiche hanno riguardato il rispetto delle normative anti covid  ed è stata verificata, infatti, una “generale” inosservanza delle prescrizioni per la tutela della salute pubblica ed  irregolarità per la mancanza di autorizzazioni legate allo svolgimento di attività di intrattenimento. Inoltre sono scattate sanzioni e chiusura, a causa degli assembramenti riscontrati per uno stabilimento balneare: gente ammassata in spiaggia, mancato distanziamento sociale e molti clienti privi di mascherine. In totale sarebbero state circa 500 le persone allontanate. Sequestri anche per il contrasto all’abusivismo commerciale, la municipale ha provveduto al sequestro di oltre 400 articoli.

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE