SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Ladri d'appartamento, due sorpresi in fragranza finiscono in manette

Prima tentato di entrare forzando un'inferriata, visti si danno alla fuga prima dell'arrivo della polizia. Tornano sul posto per completare l'opera e stavolta la polizia li sorprende, due gli arresti

printDi :: 12 ottobre 2020 15:29
Ladri d'appartamento, due sorpresi in fragranza finiscono in manette

(AGR) Nella notte tra sabato e domenica gli agenti del commissariato Celio, diretti dalla dottoressa Maria Sironi, congiuntamente a quelli del commissariato Colombo ed Esquilino hanno arrestato, per tentato furto in abitazione, un 30enne italiano  ed un 39enne originario della Bosnia Erzegovinia. Il primo intervento, in via Robecchi Brichetti, è stato effettuato dopo la segnalazione di un vicino che, istintivamente, ha dapprima urlato ai malviventi che stavano tagliando l’inferriata di una abitazione e poi ha chiamato la Polizia. Giunti sul posto si erano già dileguati.

Poco dopo però una nuova segnalazione ha allertato nuovamente gli agenti spiegando loro che i ladri avevano fatto ritorno per completare il “lavoro”.  Colti in flagranza hanno tentato la fuga a piedi: due sono stati raggiunti ed assicurati alla giustizia mentre per altri due sono ancora in corso le ricerche.

                                                                                                  

Photo gallery

attrezzatura ladri

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE