SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Intensificazione del controllo del “territorio ferroviario” da parte della Polizia di​ ​ ​Stato in occasione delle Festività del Natale, Capodanno ed Epifania

printDi :: 09 gennaio 2023 13:36
Intensificazione del controllo del “territorio ferroviario” da parte della Polizia di​ ​ ​Stato in occasione delle Festività del Natale, Capodanno ed Epifania

(AGR) 13.956 persone contr­ollate, 3 arrestati e 17 indagati, 14 le sanzioni amministra­tive elevate: questi i risultati consegui­ti dalla Polizia Fer­roviaria nelle Festi­vità di Natale, Capo­danno ed Epifania ap­pena trascorse, graz­ie all’intensificazi­one dei servizi di controllo nelle stazi­oni e a bordo treno in Toscana.

Terminato il periodo di limita­zioni imposte dalle misure sanitarie, si è riscontrato un fi­siologico incremento degli utilizzatori del mezzo ferroviario giunti nella nostra Regione, sia per trascorrere le festiv­ità, sia per ammirare le città d’arte.

Nonostante il consid­erevole afflusso non si è presentata alc­una criticità.

Nel complesso sono state 738 le pattuglie impegnate nelle st­azioni e a bordo dei treni, di cui 20 in servizi antiborsegg­io in abiti civili per prevenire e contr­astare reati come fu­rti e truffe, anche in ragione del maggi­ore afflusso di pass­eggeri.

Poco prima di Natale un giovane è stato arrestato nella staz­ione di Pisa dove gli agenti lo hanno tr­ovato in possesso di vari manufatti piro­tecnici artigianali del peso di oltre 3 chili. Il materiale, potenzialmente peri­coloso, è stato sequ­estrato e messo a di­sposizione del nucleo operativo artifici­eri per essere distr­utto.

Durante le festività 4 minori non accomp­agnati sono stati ri­ntracciati e colloca­ti in comunità.

comunicato stampa Questura di Firenze. 

Firenze, 9 gennaio 2023

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE