SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Grazie anche ai carabinieri...ce la faremo

Uno striscione compare su un balcone di via dei Forgiarini ad Ostia. I cittadini vicini a medici ed infermieri, abbracciano gli uomini delle forze dell'ordine ed i volontari della protezioe civile, insieme....ce la faremo

printDi :: 08 aprile 2020 19:50
Grazie anche ai carabinieri...ce la faremo

(AGR) Uniti ce la faremo….E’ uno slogan, un incoraggiamento che si ripete. Con i flash mob gli italiani ed i romani hanno cantato ed ogni giorno, ad orari stabiliti, è stata la maniera migliore per comunicare da palazzo a palazzo, da appartamento ad appartamento, da famiglia a famiglia, insieme con la musica e la voglia di cantare tutti assieme. Il grazie è rivolto ai medici ed infermieri, instancabili, pronti a dare la vita per salvarne altre. Un lavoro massacrante di uomini e donne fino a ieri nell’ombra ed oggi assurti a protagonisti di una sfida impari.

Ma con loro ci sono tante persone che in silenzio, supportano e sostengono questa lotta senza quartiere, una catena umana, che vede con i sanitari, le forze dell’ordine (polizia, carabinieri e guardia di finanza), i militari dell’esercito, i farmacisti, i volontari della Protezione Civilie, i commessi e gli addetti dei supermercati, gli agricoltori, i braccianti, gli edicolanti ed i tabaccai, quei dipendenti pubblici che nonostante lo smart working vanno in ufficio, a turno, ma ci vanno, con il sorriso e la voglia di fare. Anche questa è l’Italia…e quando compare uno striscione (in via dei Forgiarini ad Ostia) che ricorda il sacrificio di tanti e loda il lavoro dei carabinieri non possiamo che applaudire.

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE