SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Frascati, nel casale nascondeva 26 kg. di marjuana, in manette albanese

Un uomo di origini albanesi, 36enne, è stato fermato dalla Polizia, in tasca bustine con circa 50 grammi di marjuana. L'uomo era stato visto entrare ed uscire più volte da un casolare. La perquisizione portava alla scoperta di 26 kg. di droga

printDi :: 10 dicembre 2020 13:28
Frascati, nel casale nascondeva 26 kg. di marjuana, in manette albanese

(AGR) E’ sceso dalla macchina, ha scavalcato la recinzione di un casolare abbandonato a Frascati, ed è tornato in macchina infilandosi due telefoni cellulari in tasca. L’uomo, un 36enne di origine albanese non ha capito, tuttavia, che alle sue costole in abiti civili, con un auto civetta, c’erano i poliziotti del commissariato Celio diretto da Maria Sironi, che lo stavano pedinando. Gli investigatori continuando a seguirlo, ritenendolo presumibilmente un pusher – lo hanno fermato sottoponendolo a controllo a seguito del quale è emerso che l’uomo, in macchina, nascondeva 47 grammi di marijuana.

Un ulteriore ispezione è stata poi condotta nel casolare in precedenza visitato dal S.M., insieme ad una pattuglia del commissariato Romanina, per verificare se il manufatto potesse essere utilizzato dal 38enne come deposito per la sostanza stupefacente. E in effetti all’interno dello stesso ì poliziotti hanno rinvenuto due grossi sacchi neri con ulteriori 5 pacchi in cellophane trasparente all’interno dei quali c’erano ben 26 kg di marijuana. Al termine dell’operazione, S.M., 38enne albanese, con precedenti di polizia è stato arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE