SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Ferragosto, a Roma controlli straordinari nei quartieri, cinque arresti

Evade dagli arresti domiciliari per andare in ospedale per un mal di denti...in realtà era a casa del compagno, arrestata. I manette anche due pusher ed un egiziano che aveva aggredito gli agenti.

printDi :: 18 agosto 2021 18:58
Droga sequestrata all'Appio

Droga sequestrata all'Appio

(AGR) Nel quartiere Alessandrino gli agenti della Sezione Volanti, diretta da Massimo Improta, nel corso dell’ordinario servizio di prevenzione e repressione dei reati sono intervenuti per la segnalazione di una lite in via Mario Lizzani. Quando sono arrivati uno dei due contendenti ha riferito loro di essere stato aggredito con un coltello da E.M.E., cittadino egiziano di 21 anni. Quest’ultimo visibilmente agitato, probabilmente anche a causa di un consumo di sostanze alcoliche, alla richiesta di spiegazione da parte dei poliziotti, ha colpito con calci e pugni uno degli agenti causandogli delle lesioni giudicate guaribili in 6 giorni. Il 21enne, che perquisito non è stato trovato in possesso del coltello, è stato arrestato per minacce aggravate e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Minuziosi i controlli del territorio che hanno permesso rispettivamente agli agenti del commissariato Tuscolano, diretto da Fiorella Bosco e a quelli del commissariato Romanina, diretto da Moreno Fernandez, di procedere rispettivamente all’arresto di P.D. 34enne ristretta agli arresti domiciliari e di denunciare D.T.G. per evasione. Nello specifico gli agenti del commissariato Tuscolano, dopo l’allarme del dispositivo di controllo applicato alla donna verificato che la stessa non era in casa, l’hanno attesa fuori dal portone d’ingresso della sua abitazione.

Rientrata a bordo di una taxi la 34enne, alla vista dei poliziotti ha cercato la complicità del tassista affinchè lo stesso confermasse la sua scusa “ Sono andata in ospedale per un dolore ai denti”. Scoperto che questa invece era andata a casa del compagno è stata arrestata per evasione

Stessa sorte è toccata a D.T.G.. Gli agenti del commissariato Romanina recatisi nella sua abitazione per notificargli l’aggravamento della misura degli arresti domiciliari con la conversione della custodia cautelare in carcere, non trovandolo in casa hanno proceduto, al suo arrivo, alla notifica del provvedimento e al suo deferimento in stato di libertà per il reato di evasione. Al termine delle formalità di rito il 51enne è stato tradotto presso il carcere di Civitavecchia.  Due, infine gli arresti per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti messi a segno nella lotta al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti da parte del I Distretto di Trevi Campo Marzio, diretto da Fabio Abis e del commissariato Appio diretto da Pamela De Giorgi. Un attento monitoraggio del territorio da parte della pattuglia degli agenti del commissariato Appio ha fatto sì che gli stessi notassero un uomo scendere da un taxi, in via Tuscolana altezza via Veturia, che accortosi della presenza dei poliziotti ha gettato un involucro sotto una macchina. Recuperato l’involucro e verificato che al suo interno c’erano 14 dosi di cocaina per un peso complessivo di 9,53 grammi, R.M.J.R 45enne originario della Repubblica Dominicana è stato arrestato; nella sua abitazione i poliziotti hanno rinvenuto poi 250 euro in contanti.  Anche P.F. 58enne italiano ha cercato invano di sottrarsi al controllo di polizia da parte di una pattuglia del I Distretto Trevi Campo Marzio e di una pattuglia della Sezione volanti in servizio di prevenzione e repressione dei reati. E’ successo in Lungotevere Raffaello Sanzio, l’uomo ha cercato di disfarsi di due involucri risultati poi essere 6 grammi di cocaina. Dopo la perquisizione domiciliare nella sua abitazione, l’uomo è stato arrestato per spaccio  e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE