SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Droga, trovata in un garage berlina imbottita di hashish ed eroina, due arresti

All'interno di una berlina le unità cinofile con il fiuto di Condor e Faro hanno trovato 6 kg di hashish divisi in panetti da un etto. Nel portabagagli dell'auto, in un doppio fondo, rinvenuto anche mezzo Kg di eroina. Arrestato il proprietario dell'auto.

printDi :: 01 agosto 2021 15:50
Droga, trovata in un garage berlina imbottita di hashish ed eroina, due arresti

(AGR) Doppio colpo allo spaccio di droga nel quartiere San Basilio da parte della Polizia di Stato. Sequestrati più di 6 kg di hashish/marijuana, mezzo kg di eroina e 160 grammi di cocaina. 2 le persone arrestate. Nel primo pomeriggio di ieri, gli investigatori del IV Distretto di P.S. San Basilio, diretto da Eugenio Ferraro, da sempre impegnati nella lotta alla spaccio di stupefacenti soprattutto nel loro quartiere, insieme ai colleghi della Squadra Cinofili dell’U.P.G.S.P. della Questura di Roma, diretto da Massimo Improta, in due distinte operazioni di Polizia Giudiziaria, hanno inferto un duro colpo al mercato della droga. Poco dopo le 14, eludendo abilmente le vedette che dovevano proteggere l’attività criminale nella piazza di spaccio nota come “bar della coltellata”, gli agenti hanno visto un ventenne nascondere alcuni sacchetti sugli alberi con le modalità tipiche dei pusher di zona. Il ragazzo è stato bloccato e nelle buste c’erano cocaina e marijuana per un totale di 300 grammi. Terminati gli accertamenti il ventenne è stato arrestato.

Poco dopo, controllando alcuni sotterranei, il fiuto di Condor e Faro è stato attratto da un box sulla cui proprietà sono ancora in corso le indagini. Nello stesso garage era parcheggiata una berlina tedesca, all’interno della quale, “in bella vista” , c’erano più di 6 kg di hashish divisi in panetti da un etto. Condor e Faro non si sono accontentati ed hanno continuato a “segnalare” la parte posteriore dell’auto; dopo un’attenta ricerca i poliziotti hanno scoperto un doppio fondo abilmente nascosto da uno sportellino apribile elettronicamente dove, all’interno, era conservato un panetto di eroina da mezzo kg. Le immediate indagini hanno portato gli agenti nella periferia, ad est della capitale, ovvero a casa di un 33enne intestatario della berlina tedesca. Nell’abitazione i poliziotti hanno trovato una serra artigianale dedicata alla coltivazione della marijuana con 2 piante in fiore. Il 33enne è stato arrestato e posto a disposizione della Magistratura.

Photo gallery

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE