SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Codacons: un patentino per i padroni di cani pericolosi

A Coma un 51enne mentre passava in bicicletta è stato aggredito ed azzannato da un pitbull sfuggito al controllo. Per Marco Donzelli, presidente Codacons, si tratta di episodio gravissimo, certe razze sono pericolose, necessario patentino per cani pericolosi

printDi :: 06 maggio 2020 19:25
pitbull

pitbull

(AGR) A Como un ciclista di 51 anni, ieri mattina, mentre stava attraversando Piazza Zampiero è stato azzannato alla gamba da un pitbull senza guinzaglio.

Da una prima ricostruzione dei fatti, lo sportivo mentre stava passando con la sua bicicletta dalla piazza principale del paese si è trovato davanti un pitbull fuggito da un’abitazione che lo ha morso. L’uomo è stato soccorso e trasportato all’ospedale Sant’Anna per essere medicato ed accertamenti sanitari.

“E’ un episodio gravissimo. Si tratta di razze canine a rischio, molto pericolose – commenta il Presidente del Codacons Marco Donzelli - rispetto a questi episodi sono del tutto indifferenti le modalità con cui si realizzano le aggressioni perché esistono razze come pitbull, rotweiller e pastori tedeschi potenzialmente in grado di provocare ferite letali nell’uomo. Da anni ci battiamo per ottenere un patentino da chi possiede cani particolarmente pericolosi”.

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE