SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Carburanti: Cingolani, aumenti immotivati, colossale truffa

Unc: esposto alla Procura, Cingolani persona informata sui fatti

printDi :: 12 marzo 2022 16:03
Carburanti: Cingolani, aumenti immotivati, colossale truffa

Carburanti: Cingolani, aumenti immotivati, colossale truffa

(AGR) Secondo il ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani stiamo assistendo ad un aumento del prezzo dei carburanti ingiustificato, a una spirale speculativa, una colossale truffa a spese delle imprese e dei cittadini.

"Dopo aver annunciato ieri l'esposto all'Antitrust, oggi abbiamo deciso di presentare anche un esposto alla Procura della Repubblica di Roma, chiedendo che il ministro Cingolani venga sentito come persona informata sui fatti, così da poter spiegare ai magistrati il contenuto delle sue importanti dichiarazioni e delle accuse che ha fatto" afferma Massimiliano Dona, presidente dell'Unione Nazionale Consumatori.

Carburanti: Cingolani, aumenti immotivati, colossale truffa

Carburanti: Cingolani, aumenti immotivati, colossale truffa

"Abbiamo, quindi, dato mandato all'avvocato Corrado Canafoglia, il nostro esperto delle azioni legali di massa, perché depositi l'esposto penale" prosegue Dona.

"Fin dall'inizio siamo stati gli unici a denunciare che si trattava di speculazioni vergognose non giustificate dalla guerra in Ucraina, visto che il petrolio greggio prima di arrivare alla pompa deve diventare benzina e va distillato e raffinato" prosegue Dona.

"Per questo nell'esposto all'Antitrust abbiamo già chiesto all'Authority di accertare, avvalendosi dell'ausilio del Nucleo Speciale Antitrust della Guardia di Finanza e delle comunicazioni ufficiali dei distributori al ministero dello Sviluppo Economico, quando e con che tempistica sono iniziati gli aumenti e chi si è approfittato di questa emergenza e dei timori per gli effetti della guerra per praticare ricarichi eccessivi e prezzi elevati, condizionando così indebitamente il comportamento economico dei consumatori, verificando se vi fossero intese restrittive della concorrenza o reati e, in tal caso, chiedendo di segnalarli alle Procure territorialmente competenti" conclude Dona.

Carburanti: Cingolani, aumenti immotivati, colossale truffa

Carburanti: Cingolani, aumenti immotivati, colossale truffa

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE