SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Carabinieri, aggredisce il "genero" della vicina, in manette tassista violento

L’uomo era stato più volte denunciato per aver effettuato una serie di danneggiamenti e comportamenti "persecutori" nei confronti di un’anziana vicina. Ieri aveva danneggiato telecamera, scoperto dal genero della donna lo manda in ospedale

printDi :: 17 giugno 2020 15:50
Carabinieri, aggredisce il genero della vicina, in manette tassista violento

(AGR) Tassista “violento” in manette a Casalpalocco. L’uomo, più volte denunciato per aver effettuato una serie di danneggiamenti, mettendo in atto, inoltre, comportamenti persecutori nei confronti di un’anziana vicina, ieri pomeriggio, aveva manomesso una delle telecamere dell’impianto di videosorveglianza che la donna aveva installato all’esterno per mettere in sicurezza la proprietà. Un atto gratuito, un dispetto che però è stato notato dal genero della donna, un 49enne romano, che ha visto tutta la scena. 

Il 58enne vistosi scoperto, non ha esitato e lo ha colpito ripetutamente alla testa. E quindi, ha preso a sassate l’anziana proprietaria di casa sia la figlia, mentre cercavano di soccorrere il proprio congiunto. E’ stato necessario l’intervento dei Carabinieri per riportare la calma. I militari, infatti, hanno prima bloccato l’esagitato tassista, consentendo l’arrivo del personale medico del 118 per soccorrere le vittime, accompagnandole presso l’ospedale “Grassi” di Ostia. Ad avere la peggio è stato il 49enne che ha riportato 30 giorni di prognosi per una frattura maxillo-facciale ed è  in attesa di intervento chirurgico. L’aggressore è stato ammanettato e portato nel carcere romano di Regina Coeli

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE