SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Ardea, Associazione culturale...no, discoteca abusiva, denunciato il titolare

La polizia ha riscontrato all’interno dei locali di una “Associazione Culturale” di Ardea, la presenza di circa 150 persone intente a ballare in due sale dedicate. Nessuno dei presenti però è risultato associato e/o iscritto all’associazione. Denunciato il titolare

printDi :: 16 novembre 2021 15:10
Ardea, Associazione culturale...no, discoteca abusiva, denunciato il titolare

(AGR) E’ stata scoperta dagli agenti della Polizia di Stato della Divisione Amministrativa della Questura un’attività completamente abusiva priva di qualsiasi autorizzazione.

Durante uno dei numerosi controlli nei confronti di esercizi commerciali, i poliziotti hanno riscontrato all’interno di una “Associazione Culturale” in via del Fosso Grande a Montagnano di Ardea, la presenza di circa 150 persone intente a ballare in due sale dedicate.Nessuno dei presenti però è risultato associato e/o iscritto all’associazione ed, inoltre, il presidente non è stato in grado di fornire alcuna SCIA inerente la somministrazione, né alcun contratto di lavoro stipulato con il personale trovato a lavorare all’atto delle verifiche.

L’uomo, italiano di 51 anni, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per apertura abusiva di pubblico spettacolo e frode in commercio in quanto somministrava alimenti congelati contrariamente a quanto indicato nel menù.

Contestato anche il fatto che all’interno del locale, allestito per sala da ballo, erano in atto esecuzioni musicali e intrattenimenti danzanti senza che vi fosse la prevista autorizzazione, e si procedeva alla somministrazione di alimenti e bevande al pubblico, nonostante non ci fosse la necessaria autorizzazione. Ravvisata, inoltre, la mancata tracciabilità degli alimenti. Sanzioni per un totale di 6382 euro. Sequestrati circa 20 kg. di carne e pesce congelato.Personale della SIAE presente sul posto ha sanzionato il titolare anche per la violazione del copyright e del diritto d’autore.

foto pixabay

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE